il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


RUGBY MONDIALE U20

Baby Blacks e Inghilterra lanciano la sfida finale

Sabato 20 giugno alle 20.30 chiude la manifestazione internazionale allo stadio Zini, alle 16.30 in campo l'Italia

Baby Blacks e Inghilterra lanciano la sfida finale

I capitani di Inghilterra e Nuova Zelanda

CREMONA - Il conto alla rovescia è quasi concluso e Cremona si accinge ad accogliere, sabato 20 giugno, le future stelle del rugby internazionale nella giornata conclusiva dei Mondiali U20. Dal pomeriggio alla sera, lo stadio Zini ospiterà i tre appuntamenti più prestigiosi del turno di finale, offrendo la possibilità – con un solo biglietto – di assistere alle 16.30 al play-out tra Italia e Samoa, alle 18.30 alla finalina per il terzo posto tra il Sudafrica e la Francia ed infine, alle 20.30, alla Finale che assegnerà il titolo di Campione del Mondo U20 tra l’Inghilterra, alla seconda difesa del titolo, e la Nuova Zelanda vincitrice delle edizioni dal 2008 al 2011. I Baby Blacks porteranno la celebre haka sul prato dello Zini sabato sera, ma il guanto di sfida all’Inghilterra è stato lanciato giovedì 18 giugno nella piazza del Comune di Cremona dove Atu Moli, capitano e pilone neozelandese, ha incontrato lo skipper inglese Charlie Ewels. I due hanno posato, insieme al trofeo che uno dei due solleverà sabato sera, nella più iconica delle piazze cremonesi: l’ultima occasione per trovarsi uno di fronte all’altro prima di scendere in campo tra due giorni. «E’ stata una competizione emozionante e di altissimo livello sino ad oggi – ha detto Atu Moli, capitano dei Baby Blacks – e nessuna delle partite che ci hanno portato sino a questa Finale è stata semplice. I Mondiali U20 si sono confermati una manifestazione di altissimo livello: siamo arrivati in fondo e sappiamo che, adesso, ci aspetta la sfida più difficile contro l’Inghilterra, una squadra che merita tutto il nostro rispetto. Sono i campioni in carica e venderanno cara la pelle, ma noi sogniamo di riportare a casa un titolo che manca da quattro anni».  «Siamo partiti per questo Mondiale con l’obiettivo di difendere il doppio titolo conquistato dai compagni che ci hanno preceduto con questa maglietta – ha ribattuto Ewels – e siamo arrivati sino alla Finale. Sarà fantastico giocare a Cremona sabato contro la Nuova Zelanda in quello che sarà un vero test-match» I biglietti per il triplice appuntamento di sabato allo Zini (15 euro ridotti U16, 20 euro gli interi) sono disponibili nei punti vendita TicketOne (elenco su MailScanner ha rilevato un possibile tentativo di frode proveniente da "www.federugby.it" www.ticketone.it) ed ai botteghini dello stadio di Cremona sabato pomeriggio dalle 14.30.

18 Giugno 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000