il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CICLISMO

Coppa Dondeo a Zanoncello

Spettacolare edizione 2015 nella gara con arrivo in via Dante a Cremona

Coppa Dondeo a Zanoncello

L'arrivo della Coppa Dondeo 2015 a Cremona

CREMONA - Ci ha provato, prima in gruppetto, poi in duo, infine da solo; ci ha provato, Nicola Conci, a strappare la magnifica preda dagli artigli degli sprinter e delle loro squadre. Ma la Coppa Dondeo - andata in scena nel giorno di Pasquetta - è fatta così, ama illudere chi spera di conquistarla facendo numeri in salita, adora scremare lo stuolo di suoi fans sfiatando i meno idonei negli arabeschi fra Paolini e Bacedasco Alto, ma a quelli che tengono duro sa regalare al massimo una suggestione. Perchè alla fine il suo tipo è (quasi) sempre e (quasi) comunque lui, lo sprinter. E il suo sessantottesimo sì la Dondeo ha finito per dirlo a Enrico Zanoncello, velocista che la Cipollini Assali Stefen ha pilotato sul traguardo di via Dante dopo aver sfibrato anche l’ultima resistenza di Conci.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

06 Aprile 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000