il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


LEGA PRO

Non basta una Cremo coriacea, l'Alessandria vince 1-0

I grigiorossi resistono e si rendono pericolosi anche in inferiorità numerica: decide un rigore di Rantier al 78'

Non basta una Cremo coriacea, l'Alessandria vince 1-0

Il rigore trasformato da Rantier in Alessandria - Cremonese

ALESSANDRIA - Non è bastata la volontà e una prestazione coriacea alla Cremonese che è stata sconfitta 1-0 dall'Alessandria. I grigiorossi sono quart'ultimi a pari merito con il Giana in piena bagarre playoff. I grigi, invece, hanno raggiunto il Novara in testa alla classifica. La squadra di Giampaolo ha tenuto testa ai più quotati avversari per quasi tutta la gara ed è andata vicina alla segnatura in più di un'occasione, anche in dieci contro undici (espulso Palermo al 35'). Nella ripresa buone occasioni per l'Alessandria, ma la Cremonese ha risposto colpo su colpo. Fino al 78', quando un calcio di rigore trasformato da Rantier ha praticamente fatto calare il sipari sul match. Nell'occasione, per proteste, è stato allontanato mister Giampaolo e nel recupero, per doppia ammonizione, è finito sotto la doccia anche Gambaretti. Contestato, da parte dei grigiorossi, l'arbitraggio.

 

LA GARA IN PILLOLE

  • Finale
  • 91' CARTELLINO ROSSO (Cremonese in nove) - Espulso anche Gambaretti per doppia ammonizione
  • 90' tre minuti di recupero
  • 78' GOL DELL'ALESSANDRIA - Calcio di rigore (per un fallo di Briganti) per l'Alessandria: sul dischetto va Rantier che spiaza Galli. [FOTO]
  • 78' CARTELLINO ROSSO - Espulso mister Giampaolo per proteste sul rigore concesso all'Alessandria.
  • 75' incredibile palo per l'Alessandria con un colpo di testa di Marconi
  • 66' risponde la Cremonese con un colpo di testa di Gambaretti bloccato in presa da Nordi
  • 65' Morero mette alle spalle di Galli con un colpo di testa, ma l'arbitro annulla per fuorigioco
  • 52' la Cremonese, anche in inferiorità numerica, ci prova e Nordi compie una bella parata su Favalli
  • 47' subito Alessandria pericolosa con una tentativo di Marconi
  • Secondo tempo
  • Fine primo tempo
  • 47' provvidenziale uscita di Galli (Cremonese) sui piedi di Marconi
  • 45' quattro minuti di recupero
  • 42' CARTELLINO ROSSO - Espulso per proteste anche un giocatore della panchina grigiorossa
  • 37' Giampaolo corre ai ripari e fa uscire Manaj per mandare in campo Finazzi
  • 35' CARTELLINO ROSSO (Cremonese in dieci) - Espulso Palermo per un fallo di reazione [FOTO]
  • 33' deviazione di Morero - su un traverson da sinistra - per liberare l'area con il pallone che schizza verso la porta costringendo il portiere ad evitare l'autogol. Sugli sviluppi dell'angolo in favore della Cremonese l'azione continua e Kirilov si vede murato da una scivolata di Sosa
  • 27' Kirilov si procura una punizione in posizione defilata sulla sinistra, batte lui stesso sul palo lontano, traiettoria insidiosa con una deviazione fuori di poco di Palermo
  • 21' proteste dei giocatori della Cremonese per un presunto tocco di mano in area da parte di un difensore dell'Alessandria, per l'arbitro tutto regolare
  • 12' la partita è equilibrata, nessuna delle due squadre ha ancora calciato verso la porta in modo pericoloso
  • Fischio d'inizio - TIFOSI DELLA CREMO [FOTO] TIFOSI DELL'ALESSANDRIA [FOTO]

 

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Alessandria: 1 Nordi 2 Sosa 3 Terigi 4 Morero 5 Mezavilla 6 Mora 7 Vitofrancesco 8 Obodo 9 Marconi 10 Rantier 11 Cavalli. A disposizione: 12 Poluzzi 13 Picone 14 Germinale 15 Iunco 16 Valentini 17 Nicolao. All. D'Angelo.

Cremonese: 1 Galli 2 Gambaretti 3 Favalli 4 Marchi 5 Briganti 6 Castellini 7 Palermo 8 Crialese 9 Manaj 10 Moroni 11 Kirilov. A disposizione: 12 Quaini 13 Bassoli 14 Zieleniecki 15 Campagna 16 Finazzi 17 Pasi 18 Ciccone.

Arbitro: Valiante di Nocera Inferiore.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

01 Marzo 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000