il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Basket e volley di A al PalaRadi

La Pomì disputerà la fase finale del campionato all'ombra del Torrazzo, ecco il programma delle 'rosa' e della Vanoli

Basket e volley di A al PalaRadi

CREMONA - A Cremona il basket e la pallavolo della massima serie. Il PalaRadi, infatti, già base della Vanoli Basket, sarà location dell’ultima fase del campionato e dei play off della Vbc Casalmaggiore, terza forza del volley di serie A1. “Un grande momento per lo sport cremonese e per tutta la città”. Così ha commentato il sindaco del Comune di Cremona Gianluca Galimberti nel corso della conferenza stampa, che si è tenuta in mattinata nella Sala della Consulta di Palazzo Comunale, affiancato dall'assessore al Welfare con delega allo Sport Mauro Platè, alla presenza del presidente della Vbc Casalmaggiore Pomì Massimo Boselli Botturi, del main sponsor Costantino Vaia e della squadra al gran completo con mister Davide Mazzanti, la capitana Valentina Tirozzi e il nuovo acquisto Kenny Moreno Pino, campionessa colombiana reduce da un’esperienza nel campionato cinese.

 

“Questa è una occasione d’oro”, ha detto il sindaco, che ha aggiunto: “Mi riferisco alla possibilità di avere in città due squadre che giocano nella massima categoria, una maschile e l’altra femminile, in due sport affascinanti e coinvolgenti. Vuol dire più spettacolo in città, più opportunità per i cittadini, più traino per tutte le società sportive, amatoriali e non, che militano a Cremona e nel nostro territorio, dove la tradizione della pallavolo è radicata. Diamo ufficialità ad una bella notizia per tutti gli sportivi cremonesi e li invitiamo a recarsi domenica al Palazzetto per sostenere, posso dirlo, la nostra squadra”.

 

“Ringrazio il presidente della Vanoli Basket Aldo Vanoli e tutto lo staff per la loro disponibilità e collaborazione - ha sottolineato il sindaco -. Ringrazio il presidente della Vbc Casalmaggiore Massimo Boselli Botturi e tutto il team della Pomì per aver scelto Cremona, dando a tutti noi un'ulteriore possibilità di crescita. Grazie anche all’assessore Mauro Platè che ha gestito la mediazione, alla Fipav, agli atleti e ai tifosi di entrambe le squadre. Inizia una fase nuova per tutti, una fase, ne siamo convinti, dalla quale potranno svilupparsi prospettive interessanti, sicuramente di qualità, che accresceranno la passione e l’impegno per il basket, per il volley e per lo sport in generale”.

 

“L’Amministrazione ci ha accolto a Palazzo comunale e questo non è un segno importante: ci ha aperto la propria casa - ha detto il presidente della Pomì Massimo Boselli Botturi -. Ogni squadra ha una casa e noi ora dobbiamo sentirci a casa nel PalaRadi di Cremona, dopo il trauma del PalaFarina. Non è facile, ma ce la metteremo tutta. Chiediamo ai cremonesi di sostenerci e di venire domenica al Palazzetto. Ringraziamo l’Amministrazione e la società Vanoli per averci accolto nella loro casa”.

 

“Cremona si è dimostrata città accogliente anche nello sport – sono le parole dell’assessore al Welfare con delega allo Sport Mauro Platè -. Sono sicuro che Cremona saprà rispondere con entusiasmo a questa grande novità”.

 

Presente a palazzo anche lo staff della Vanoli, impegnato - contestualmente alla conferenza stampa - in una riunione per mettere a punto gli ultimi dettagli organizzativi dell’accordo.

 

La Vbc Casalmaggiore disputerà le ultime tre partite del campionato al PalaRadi: domenica 22 febbraio (ore 17) contro Conegliano, domenica 8 marzo (ore 18) contro Urbino, sabato 21 marzo (ore 20.30) contro Piacenza. Cremona sarà anche sede dei play off della squadra del mister Davide Mazzanti secondo un calendario che verrà definito al termine della stagione regolare, sempre in accordo con la Vanoli Basket, che continuerà ad utilizzare il PalaRadi secondo il calendario prestabilito per quanto riguarda allenamenti e partite del campionato di serie A. I giocatori di Cesare Pancotto scenderanno sul campo del Palazzetto il 1° marzo (ore 18.15) contro Pasta Reggio Caserta e il 15 marzo (ore 18.15) con Dolomiti Energia Trento.

17 Febbraio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000