il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


VOLLEY SERIE A1

Crollo PalaFarina, la Pomì in cerca di una casa

Montichiari indicata come alternativa, ma c'è anche l'idea Cremona

Crollo PalaFarina, la Pomì in cerca di una casa

Un'azione di Pomì - Forlì giocata a Montichiari

CASALMAGGIORE - Tutti la vogliono e qualcuno dovrà pur “pigliarsela”, questa Pomì Casalmaggiore in cerca di casa (il crollo del tetto del PalaFarina di Viadana ha reso la struttura inaccessibile) dato che l'unico comune legittimato dalla sede legale societaria ad ospitarla pare non averlo nei piani.

 

Montichiari (dove si è giocato il match dell'8 febbraio a causa dell'inagibilità del palazzetto viadanaese) è stata indicata come sede alternativa al PalaFarina e dunque, a regola, dovrebbe essere la struttura chiamata ad ospitare le partite interne della Pomì da qui a fine stagione. Il fatto che la gestione dell'impianto sia affidata all'ex segretario generale della Pomì Samuele Zambon non fa che semplificare una situazione già complicata di suo. Il problema è che c'è coincidenza di calendari con la Metalleghe e che allenarsi a Montichiari diventa disagevole. Ecco perchè non sono da scartare le alternative Cremona, Parma e Mantova. La disponibilità da parte delle istituzioni dei tre capoluoghi di provincia è massima.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

09 Febbraio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000