il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


LEGA PRO

Novara concreto, la Cremonese perde (1-0) di misura

Decide un gol di Corazza: i grigiorossi hanno avuto un possesso di palla sterile e sono riusciti ad andare al tiro praticamente solo da lontano

Novara concreto, la Cremonese perde (1-0) di misura

Briganti (Cremonese) respinge un tiro di Corazza (Novara)

CREMONA - Un Novara concreto fa bottino pieno allo Zini. E' ancora una volta Corazza (l'anno scorso al Sudtirol) a condannare (1-0) la Cremonese. I grigiorossi hanno avuto una certa predominanza territoriale, ma il possesso palla si è rivelato troppo spesso sterile. I ragazzi di Giampaolo, infatti, sono riusciti ad andare al tiro praticamente solo dalla lunga distanza salvo in un paio di circostanze. Rimane comunque un pizzico di rammarico per due ottime occasioni nel finale di partita: un tiro di Jadid e un tap-in sprecato da Moroni (sempre dopo una botta da lontano del regista della Cremonese). 

 

LA GARA IN PILLOLE

  • Finale
  • 92' gran numero di Jadid che salta un paio di avversari e, da fuori area, scocca un tiro potente che Tozzo respinge, il pallone resta lì, ma Moroni perde l'attimo per battere a rete e consente a un difensore di recuperare
  • 90' cinque minuti di recupero
  • 87' batti e ribatti in area grigiorossa con Corazza protagonista, la sfera viene respinta due volte a pochissimi passi dalla linea bianca
  • 83' ci prova anche Palermo, ancora una volta da fuori area, Tozzo si allunga e abbranca il pallone [FOTO]
  • 77' la migliore occasione per la Cremonese: gran tiro di Jadid che finisce a lato
  • 70' tiro da fuori area di Bianchi e Galli devia in corner [FOTO]
  • 58' ci prova Jadid, per la Cremonese, con un tiro da lontano che termina largo
  • 51' il Novara è partito meglio nel secondo tempo 
  • Secondo tempo
  • Fine primo tempo. La Cremonese ha giocato il primo tempo con buona personalità e ha tenuto per lunghi tratti l'iniziativa e il possesso palla. Anche il Novara ha avuto occasioni e ha trovato il vantaggio grazie a una fiammata di Corazza, ancora una volta castigatore dei grigiorossi. 
  • 45' tre minuti di recupero
  • 44' altra iniziativa di Kirilov sulla sinistra, finta e contro finta con palla centrata per Jadid, il calciatore marocchino colpisce al volo e sbuccia il pallone che arriva a Brighenti, tiro di prima intenzione e parata di Tozzo; bravo a distendersi e bloccare [FOTO]
  • 34' GOL DEL NOVARA [FOTO1] [FOTO2]- Dickmann, di testa, prolunga per Corazza che, appostato pochi metro dentro l'area, non ci pensa due volte e calcia di collo pieno verso la porta. Il pallone picchia contro la faccia interna della traversa e rimbalza oltre al linea bianca
  • 27' la partita continua ad essere molto equilibrata; nessuna occasione clamorosa ma continui tentativi da una parte e dall'altra
  • 13' spunto di Kirilov che entra in area da sinistra, disorienta il proprio marcatore e serve Jadid fuori dall'area. Bel tiro di sinistro alto sopra la traversa
  • 10' la partita è equilibrata, attacchi anche del Novara sia pur senza pericoli per Galli
  • 1' subito un tiro di Palermo, nessun problema per Tozzo
  • Fischio d'inizio

 

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Cremonese: Galli, A. Marchi, Favalli, Finazzi, Briganti, Castellini, Palermo, Di Francesco, Brighenti, Jadid, Kirilov. A disposizione: Quaini, Marongiu, Zieleniecki, Crialese, Moroni, Lombardo, Manaj. All. Giampaolo.

Novara: Tozzo, Martinelli, Freddi, Foglio, Buzzegoli, Gavazzi, Dickmann, Faragò, Evacuo, Pesce, Corazza. A disposizione: Montipò, Vicari, Garufo, Miglietta, Bianchi, Manconi, Garofalo. All. Napoli.

Arbitro: Di Ruberto di Nocera Inferiore

31 Gennaio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000