il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


BASKET SERIE A

Vanoli travolta (63-50) da Roma

Al di là dell'assenza importante di Clark, la squadra di Pancotto non ha mai dato la sensazione di poter vincere la partita

Vanoli travolta (63-50) da Roma

Un'azione di Roma - Vanoli

ROMA - La Virtus Roma travolge 63-50 la Vanoli. La scusante dell’assenza di Cameron Clark ci sta, ma di fatto la Vanoli non ha mai dato la reale sensazione di credere di poter vincere la partita. Una partita fatta di palle perse, di attacchi poco costruiti, di tiri che non hanno nemmeno toccato il ferro. Non ci sono stati giocatori in grado di dare quel minimo di scossa, forse solamente Fabio Mian nel secondo tempo quando nel terzo e nel quarto parziale la Vanoli era riuscita a recuperare qualche punto fino ad arrivare al -6, sul 47-41. Ma nel momento in cui un piccolo spiraglio si è aperto la squadra di Pancotto ha perso tre palle di seguito regalando di fatto il match ai padroni di casa.

 

ACEA ROMA 63

VANOLI CREMONA 50

(18-10,39-27,47-39)

Roma: Ejim 5, Triche 8, Jones 16, D’Ercole 2, Sandri 1, De Zeeuw 6, Gibson 9, Stipcevic 5, Morgan 11. Ne.: Kuschev, Finamore e Pullazi. All.: Dalmonte.

Cremona: Hayes 10, Vitali 5, Mian 7, Campani 4, Ferguson 9, Cusin 3, Bell 12. Ne.: Gazzotti, Pisacane, Mei. All.: Pancotto.

Arbitri: Lanzarini, Sardella, Ranaudo.

Note - Tiri liberi: Roma 15/17, Cremona 8/10. Tiri da tre: Roma 4/26, Cremona 4/22. Rimbalzi: Roma 44, Cremona 32. Uscito per 5 falli: Bell al 35'.

 

Leggi di più su La Provincia di lunedì 8 dicembre 2014

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

07 Dicembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000