il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASKET, SERIE A

Una Vanoli travolgente (87-72) e l'Enel resta al buio

La squadra di Pancotto rompe il ghiaccio al PalaRadi mandando a tappeto una delle squadre maggiormente accreditate per arrivare ai playoff

Una Vanoli travolgente (87-72) e l'Enel resta al buio

Attacco della Vanoli durante la gara con Brindisi

CREMONA - Grandissima prestazione della Vanoli che dopo le tre vittorie in trasferta rompe il ghiaccio anche al PalaRadi e lo fa domando l’Enel Brindisi, ovvero une delle compagini più accreditate per approdare ai playoff. La squadra allenata da coach Cesare Pancotto ha messo sul parquet amico tutto il meglio del proprio repertorio tecnico (tenendo conto che ci sono ancora ampi margini di miglioramento), ma soprattutto ha vinto questa importante gara casalinga grazie a una meravigliosa prova del collettivo e una forza interiore che raramente negli scorsi anni avevamo visto.

 

VANOLI CREMONA 87

ENEL BRINDISI 72

Vanoli Cremona: Hayes 17 (5-12 da 2p, 1-3 da 3p), Gazzotti 5 (1-1, 1-1), Vitali 14 (3-6, 1-2), Mian 5 (1-1, 1-4), Campani 15 (5-5, 1-1), Ferguson 5 (1-2, 1-4), Mei ne, Clark 8 (3-6, 0-2), Cusin 2 (1-1 da 2), Bell 16 (1-4, 4-9). All. Pancotto.

Enel Brindisi: Harper 4, James 6, Cournooh 8, De Gennaro ne, Demmon 30, Simmons 6, Morciano ne, Zerini ne, Henry 2, Turner 4, Ivanov 8. All. Bucchi.

Arbitri: Lanzarini, Bartoli e Filippini.

Parziali: 22-17, 48-33, 61-53.

Note: uscito per 5 falli Clark (36’). Falli antisportivi a Vitali (21’) e James (38’). Vanoli tiri da due 21-38, tiri da tre 10-26, tiri liberi 15-15, rimbalzi 32, falli 14; Enel tiri da due 19-36, tiri da tre 9-21, tiri liberi 7-9, rimbalzi 37, falli 20. Spettatori 3.300.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

16 Novembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000