il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


ITALIA-FIJI IL 16 NOVEMBRE

Zini in festa per il rugby

La sfida presentata dal presidente federale Alfredo Gavazzi

Zini in festa per il rugby
CREMONA – “Vorrei vedere lo stadio pieno”. L'auspicio del presidente federale Alfredo Gavazzi: uno Zini in festa per il rugby, fra un mese esatto, potrebbe essere realtà, visto che le prevendite per Italia-Fiji sembrano andare a gonfie vele. Ma non è un successo da botteghino quello che il numero uno della Fir va cercando. “Lo dico da lombardo – ha detto in Sala Quadri nella conferenza stampa di presentazione del match in programma il 16 novembre - non si poteva non portare un test match a Cremona in occasione di Cremona Città Europea dello Sport: una partita della Nazionale è la miglior promozione per uno sport in forte espansione sul territorio, e spero che in questo senso Italia-Fiji dia un forte slancio”. Cremona è un po' l'intruso nelle sedi dei test match fra le grandi città come Torino e Roma: segno che il rugby vuole andare dove c'è richiesta. “Ringrazio il presidente Gavazzi – ha detto il sindaco Perri – a nome della città per aver portato l'Italrugby a Cremona. Per la città questo è un evento straordinario, c'è grande entusiasmo ed un po' di incredulità. Avere due Nazionali qui per una settimana intera sarà bellissimo”. Già, perché Italia e Fiji saranno all'ombra del Torrazzo da domenica 10, con gli azzurri che alloggeranno all'Hotel Continental e avranno modo di vivere la città, che saluteranno sabato 16 dopo la partita prendendo parte alla prima giornata della Festa del Torrone. Tra gli eventi collaterali, anche il flash mob di sabato pomeriggio curato dall’Accademia Federale di Remedello e partenza in corso Garibaldi dalle 15. “Il rugby è uno sport in crescita continua – ha detto il delegato allo sport Ventura -, questo test match è un premio alla volontà di chi fa rugby a Cremona e una spinta per aumentare il movimento”. A presentare il match, l'ala delle Zebre Gianbattista Venditti, in ripresa da un infortunio alle costole. “Lo spirito è sempre lo stesso, c'è grande voglia di vincere e di fare bene: ci aspettano partite difficili, e vi posso garantire che le Isole Fiji saranno un avversario tosto, molto fisico e tecnico. Sarà una partita entusiasmante”. Cremona, per coronare una settimana di festa azzurra, ci conta.

16 Ottobre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000