il network

Venerdì 24 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


La classe 3A linguistico

Borsa di Studio a Ilaria Grazia Ruggeri e consegna diplomi di stato ai maturi dell'anno scolastico 2014/2015

Borsa di Studio a Ilaria Grazia Ruggeri e consegna diplomi di stato ai maturi dell'anno scolastico 2014/2015

Mattinata intensa e piena di iniziative quella di sabato 17 dicembre al Liceo Classico Linguistico Manin per la cerimonia di consegna in aula Magna della Borsa di Studio intitolata alla professoressa Luigina Loffi.
La famiglia dell’insegnante ha desiderato ricordarla attraverso un bando, presentato il maggio scorso durante la Notte del Manin, con l’intento di premiare l'impegno e l'amore per le discipline matematiche, conferendo un riconoscimento all'alunno più meritevole dell'indirizzo linguistico, che abbia conseguito una valutazione in matematica non inferiore a 8/10 nell’ultimo anno della scuola superiore e si sia iscritto a una facoltà scientifica.
E’ stata premiata, da parte del figlio della docente, Stefano Ferrari, Ilaria Grazia Ruggeri, studentessa diplomatasi con ottimi voti al termine di un percorso di cinque anni al liceo linguistico Manin, è ora universitaria presso la facoltà di Ingegneria dei Materiali delle Nanotecnologie al Politecnico di Milano.
La breve cerimonia alla presenza di studenti ed ex studenti nonché colleghi della professoressa Loffi si è aperta con un’introduzione generale da parte della preside del liceo Mirelva Mondini, che ha poi lasciato la parola alla prof Marina Biloni, che ha delineato alcuni tratti della personalità della docente e amica, scomparsa prematuramente, ricordandola come un'insegnante che ha unito alla competenza didattica una grande disponibilità verso studenti e colleghi.
La preside ha voluto infine sottolineare come il percorso formativo di una scuola prettamente linguistica e umanistica non precluda alla valorizzazione delle eccellenze in campo matematico e più in generale scientifico.
Successivamente si è tenuta la consegna dei diplomi di stato ai maturi dell’anno scolastico 2014/2015, un’occasione ufficiale per premiare chi ha conseguito i punteggi più alti, ma anche una simpatica rimpatriata per rivedere compagni di scuola ed ex insegnanti.
Infine la dirigente ha congedato gli ex alunni augurando loro un buon proseguimento nel loro percorso di studi

06 Gennaio 2017