il network

Giovedì 15 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Sul ponte di Christo

Piacevole e suggestiva camminata, a piedi nudi

Sul ponte di Christo

Il ponte di Christo

Largo 16 m e lungo 4,5 Km il ponte di Christo, artista bulgaro conosciuto in tutto il mondo, collega i comuni di Sulzano, Monte Isola e la piccola isoletta di san Paolo completamente circondata dall'opera. L'inaugurazione ha avuto luogo il 18 giugno, quando circa 55mila visitatori hanno goduto del paesaggio sul lago d'Iseo e fatto una piacevole e suggestiva camminata, a piedi nudi, sul ponte galleggiante. Questo è realizzato in un materiale misto di poliuretano e feltro bianco che permette ad una stoffa gialla di aderirvi e, se bagnata, assume diverse tonalità di colore. Una volta attraversato il primo ponte, lungo 1,5 Km, si arriva a Monte Isola, la più grande isola di lago popolata d'Europa, che per i prossimi 15 giorni non sarà più isolata dalle altre cittadine sul lago. È possibile fare il giro di tutti i 9 Km di questa, con vari mezzi, godendo del panorama ed andando alla scoperta di nuovi scorci come quello sull'isola di Loreto. Lungo il percorso, disseminato di salite e discese, si trovano diversi punti di ristoro che permettono di riposarsi prima di continuare il giro. Purtroppo, però, nella giornata dell'inaugurazione, a causa del mal tempo il ponte è stato evacuato e chiuso. A dire di tutti quest'opera permette di mettersi in contatto con il lussureggiante paesaggio che ci circonda e diventare parte di esso. L'unica difficoltà è costituita dall’avvio del percorso a Sulzano. Infatti tutte le cittadine limitrofe sono chiuse al traffico, perciò l'unico modo è tramite la ferrovia, che, sebbene sia stata potenziata, ha creato diversi disagi. Nonostante ciò in migliaia hanno camminato sui floating piers e molti ci cammineranno fino al 3 luglio, si suppone, a milioni.

21 Giugno 2016