il network

Sabato 21 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


'Siete il futuro dell'Europa'

Intervista all'ambasciatrice francese Claudie Pion sul progetto di formazione EsaBac

'Siete il futuro dell'Europa'

“La scelta vincente per il vostro futuro”, è così che l’ambasciatrice francese Claudie Pion definisce il progetto di formazione EsaBac, al quale oggi aderiscono circa 366 licei in tutta Italia, dei quali 38 solo in Lombardia.

L’EsaBac è un doppio diploma di maturità, che comprende l’esame di stato italiano e il Baccalauréat francese, e prevede una quarta prova alla maturità in lingua francese di storia e letteratura. Grazie a tale diploma gli allievi ottengono una certificazione B2 della lingua straniera e hanno, inoltre, libero accesso alle università di entrambi i Paesi; senza contare poi i vantaggi che garantisce in ambito di stage o nel mondo del lavoro.

Dai mille studenti iscritti alla fondazione nel 2009, si è raggiunto il numero di circa seimila allievi in tutta Italia, e proprio venerdì 29 aprile sono stati premiati i diplomati cremonesi del Liceo Linguistico Daniele Manin. L’incontro è avvenuto nell’Aula Magna dell’istituto, dove genitori e docenti hanno assistito alla consegna degli attestati ai ragazzi delle classi quinte, dell’anno appena passato.

La cerimonia si è aperta a suon di musica, durante la quale un’alunna del liceo ha eseguito due celebri pezzi al violino, seguita da calorosi applausi. Dopodiché la parola è stata passata alla signora Pion, la quale ha presentato e spiegato il progetto ai presenti, ringraziando infinitamente i docenti di francese e storia che hanno supportato gli allievi e offerto il più alto livello di competenze alle classi, e gli stessi genitori per aver scelto l’EsaBac e per aver seguito i figli nel raggiungimento dell’obiettivo. A seguire, la preside Mirelva Mondini ha chiamato uno alla volta gli ex alunni e, insieme all’ambasciatrice, ha consegnato i diplomi congratulandosi personalmente con una stretta di mano.

Claudie Pion, infine, si è congedata sottolineando l’importanza di questi progetti culturali internazionali che sono attivi oltre che con la Francia, anche con Spagna e Germania, e che hanno come obiettivo la formazione dei giovani che rappresentano il “futuro dell’Europa”. 

Di seguito l'elenco dei premiati

5ALIG: Andrea Cadoppi, Riccardo Chiarvetto, Simone De Palma, Gioia Feraboli, Eleonora Gilli, Marco Gradaschi, Giulia Magnani, Chiara Mantovani, Emma Maria Mantovani, Mariacristina Marino, Marco Massera, Francesca Minini, Francesca Nassano, Michele Olivari, Laura Orioli, Margherita Pagani, Simone Portera, Martina Sassano, Marco Saviola, Martina Sciusco, Carolina Sozzi, Claudia Stradiotti, Ginevra Vago, Lorenzo Valentino, Valentina Visieri, Giovanni Volpe, Marta Zagni

5CLIG: Martina Anselmi, Simone Basile, Alessia Bianchi, Marta Borsella, Pietro Bosio, Annalisa Calabrese, Dario Camozzi, Eleonora Carubelli, Ilaria Del Grosso, Giulia Dizioli, Giulia Feraboli, Erica Gabella, Elisabetta Galli, Chiara Giovanati, Federico Martani, Lorenza Mennella, Arianna Migliorini, Camilla Morenghi, Paola Negri, Marco Olzi, Laura Orsanigo, Anna Pagetti, Martina Patané, Caterina Pozzi, Francesca Lucrezia Rabaiotti, Stefania Reggiani, 

5ELIG: Bianca Banciu, Paola Benedetti, Eleonora Bettinelli, Luca Biloni, Beatrice Ceresini, Benedetta Checchi, Alberto Civati, Greta Dall’Oglio, Martina Del Ninno, Sara Garnieri, Nicole Gazzoli, Greta Ghisolfi, Lorenzo Giorgi, Luna Lucrezia Lebang, Debora Maffezzoni, Giada Mantelli, Elisabetta Nolli, Matteo Piana, Riccardo Stifani, Annalisa Trovati, Gloria Violanti, Rebecca Ziglioli, Elisa Zorzella



23 Maggio 2016