il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Volley giovanile. Dopo la sfida Esperia-Crema Under 13

Rissa durante la gara: si gioca a porte chiuse

Decisione del giudice sportivo: la partita di ritorno verrà disputata senza pubblico. Multe per le società e ammonizione ai dirigenti

Un momento della partita tra Esperia e Crema Volley Under 13

Esperia e Crema Volley trnano ad affrontarsi ma senza pubblico. La Fipav ha deciso le sanzioni dopo la sospensione della gara tra le squadre Under 13 di Esperia e Crema Volley dovuta alla rissa scoppiata in palestra tra i genitori. Questi i provvedimenti: la gara d'andata è stata data persa a entrambe le formaizone per 0-3. La gara di ritorno si giocherà mercoledì a porte chiuse. L'Esperia, squadra ospitante, è stata multata per 1.200 euro, il Crema Volley per 1.000 euro. Allenatore dei cremonesi e dirigente dei cremaschi sono stati ammoniti per tardivo intervento nel sedare gli animi.

Il presidente della Fipav provincia Luca Pavesi dichiara: "Il fatto è gravissimo e avrei voluto essere più duro, ma il regolamento prevede questo. Vigileremo attentamento perché non accada più".

Le società si sono scusate per l'accaduto e hanno convocato i genitori per chiedere spiegazioni. Solidarietà alla Fipav è arrivata anche dal comitato Csi di Crema.

03 Maggio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000