il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


VOLLEY COPPA ITALIA

Pomì battuta 3-0, sogno finito

La Yamamay di Busto Arsizio passa a Viadana ed elimina le pantere di Casalmaggiore

Pomì battuta 3-0, sogno finito

Il muro della Pomì cerca di contenere un attacco di Valentina Diouf

VIADANA — Il sogno è finito. La Pomì, sconfitta 3-0 dalla Yamamay, è fuori dalla Coppa Italia. Le avversarie di Busto Arsizio in 90 minuti hanno spento i sogni di gloria tricolore delle pantere casalasche e devono ringraziare una mostruosa Diouf che ha chiuso con 25 punti. Per la prima volta in questa stagione le “rosa” hanno perso due partite di fila. Proprio quando contava di più evitarlo. Ora la testa torna al campionato. POMI’0-YAMAMAY3 (22-25; 23-25; 23-25) Pomì Casalmaggiore: Skorupa 3, Ortolani 13, Stevanovic 11, Bianchini 6, Tirozzi 10, Gibbemeyer 7, Sirressi (L), Gennari 3. N.e.: Agrifoglio, Klimovich , Quiligotti. All. Mazzanti. Unendo Yamamay Busto Arsizio: Wolosz 1, Havelkova 14, Lyubushkina 9, Diouf 25, Marcon 7, Michel , Leonardi (L). Rania , Pisani 4, Degradi ne, Perry, Camera ne. All. Parisi. Arbitri: Satanasso e Pozzato. Note: spettatori circa 1500; Pomì-Busto: aces: 3-0; errori in battuta: 8-3; muri vincenti: 10-9.

04 Febbraio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000