il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Sabato 29 omaggio a Mario Lodi alla Biblioteca Statale

'L'importanza del giocare' è il titolo dell'iniziativa

Sabato 29 omaggio a Mario Lodi alla Biblioteca Statale

Mario Lodi

CREMONA - 'Omaggio a Mario Lodi – L'importanza del giocare' è il titolo dell'iniziativa che si terrà sabato 29 novembre, dalle 9.45 alle 13.00, alla Biblioteca Statale di via Ugolani Dati, 4. L'incontro è promosso da GioNa, Associazione Nazionale Delle Città In Gioco, dalla Casa delle Arti e del Gioco, dall'Istituto Comprensivo Cremona Uno, dalla Biblioteca Statale di Cremona, dall'Associazione giochi antichi di Verona, con la collaborazione del Comune di Cremona.

Dopo il benvenuto da parte di Stefano Campagnolo, direttore della Biblioteca Statale, porterà il suo saluto il sindaco di Cremona Gianluca Galimberti (il Comune aderisce infatti all'Associazione GioNa). A seguire, alle 10, Piergiorgio Poli, dirigente scolastico dell'Istituto Comprensivo Uno, le insegnanti Serena Mainetti, Anna Ardigò e Nazia Zambeschi, rispettivamente della scuole primarie Capra Plasio e Boschetto e della scuola secondaria di I grado “A. Campi”, interverranno sul tema Arte in gioco.

A seguire, Agostino Melega, studioso di tradizioni cremonesi, illustrerà la sua recente ricerca Gioch de na volta. Alle 10.50 sarà ricordato da Dario Toffoli, di Studio Giochi di Venezia, Giampaolo Dossena, storico della letteratura, ma anche giornalista e cultore di enigmistica, uno tra i massimi esperti di giochi, e il primo a renderli popolari con le sue rubriche sui maggiori quotidiani italiani.

Alle 11.00, Luciano Bertinato e Cosetta Lodi, della Casa delle Arti e del Gioco, presenteranno il libro di Mario Lodi Come giocavo. Furio Honsell, sindaco di Udine e presidente dell'associazione GioNa, spiegherà perché e come una città può garantire il diritto al gioco. Le conclusioni saranno a cura di Maura Ruggeri, vice sindaco del Comune di Cremona con delega all'Istruzione. L'iniziativa sarà coordinata da Amilcare Acerbi, direttore di GioNa.

Nel pomeriggio si terrà l'assemblea ordinaria di GioNa, aperta anche e a Comuni ed associazioni non iscritte, alla quale parteciperà un delegato del settore Politiche Educative.

 

 

 

24 Novembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000