il network

Giovedì 19 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

La scuola incontra l'autotrasporto e la logistica

Studenti del Torriani a lezione con la Cna

La scuola incontra l'autotrasporto e la logistica

CREMONA - Cna Cremona ha ospitato la classe 2ª Meccanica dell'IIS 'J. Torriani', accompagnata dal professor Mauro Conca, interessata ad approfondire la filiera della logistica del trasporto dal punto di vista delle professioni nell'ambito del percorso "Le professioni e il territorio locale" del progetto Passepartout.

Il percorso, che prevede un incontro in classe e una visita ad un'azienda del territorio, ha come obiettivo quello far conoscere il territorio nei suoi aspetti socioeconomici, avvicinare bambini e ragazzi alla cultura del mondo del lavoro, la realtà produttiva locale, quali sono i ruoli professionali inseriti e le competenze richieste, oltre che l'importanza delle soft skills.

La presidente della Cna Fita di Cremona Mariella Marcarini ha salutato gli ospiti ed ha parlato loro della propria esperienza aziendale, una esperienza affascinante, faticosa ma ricca di soddisfazioni.

Gli altri interventi curati da Adriano Bruneri responsabile degli autotrasportatori della Cna di Cremona e di Vadim Ravani titolare dell'autoscuola Barboglio a Cremona, si sono incentrati sulle tematiche della filiera dei trasporti e logistica dei fabbisogni professionali della filiera, sulle competenze e figure strategiche necessarie e presenti nel settore, sulle competenze tecniche dei trasporti con particolare attenzione all'impatto dell'innovazione tecnologica.

L'attenzione si è concentrata, nella parte teorica, anche sui percorsi di autoimprenditorialità nell'accesso alla professione di autotrasportatore e sui problemi della sicurezza stradale nell'esercizio dell'attività di trasporto e sulle figure professionali che gravitano intorno al settore.

Si è posto l'accento sulla formazione e sulle normative nazionali, europee ed internazionali introdotte negli anni, che fanno di questo settore uno dei più sottoposti agli obblighi di formazione continua in termini di quantità e qualità.

Di particolare interesse è stata la visita ad un avanzato esempio di impresa di trasporto e logistica integrata: la Trasporti Pesanti srl di Piadena. Un tuffo dalle nozioni di trasporto e logistica alla pratica diretta di come è organizzata e lavora un'azienda strutturata che ha fatto dell'intermodalità la propria mission.

Gli allievi hanno potuto toccare con mano tutte le fasi che legano il trasporto delle merci e la movimentazione dei mezzi vivendo così un'esperienza di avvicinamento del mondo della scuola al lavoro e, viceversa, una iniziativa efficace se lo scopo era quello di far comprendere le potenzialità occupazionali del mondo del trasporto e della logistica al di là di stereotipi e pregiudizi.

30 Marzo 2018