il network

Mercoledì 21 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Anguissola, ecco il super laboratorio di scienze naturali

Nuova aula all’avanguardia che propone una didattica all’insegna del digitale

Anguissola, ecco il super laboratorio di scienze naturali

CREMONA - Un viaggio all’interno del corpo umano, una sorta di endoscopia in diretta proiettata sulla lavagna multimediale: è questa una delle meraviglie della nuovissima aula di scienze naturali dell’Anguissola che sarà inaugurata martedì 16 gennaio. Si tratta del frutto di un bando Pon, i fondi europei per le attività di innovazione e didattica delle scuole. «Grazie ai 23mila euro del bando la scuola si doterà di un’aula dedicata alle scienze naturali assolutamente all’avanguardia — spiega il preside Flavio Arpino —. Avremo una serie di programmi informatici che ci permetteranno di fare ricerche e di proporre ai ragazzi una didattica interattiva». La partecipazione al bando per concorrere ai fondi è stata curata da Giusy Mele e Cecilia Perrone, mentre «tutto il personale ha partecipato a predisporre l’aula.

A spiegare le potenzialità offerte dalla strumentazione informatica è Elisabetta Ferrari, docente di scienze naturali: «Abbiamo potuto acquistare un programma di studio, analisi e rappresentazione in 3D del corpo umano, ma anche delle molecole o delle varie sostanze della tavola degli elementi — spiega la docente —. Le potenzialità di interazione sono notevoli. Altrettanto unico è il microscopio che permette di proiettare e registrare in file video gli esperimenti e le analisi su vetrini. Si tratta di un sistema informatico unico per il nostro territorio e che sarà utilizzato in particolar modo dagli studenti dell’indirizzo biomedico, ma la funzionalità della nuova aula di scienze naturali è tale che coinvolgerà tutti gli indirizzi della scuola».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

15 Gennaio 2018