il network

Venerdì 16 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Il Museo che si fa scuola: studenti dello Stanga incontrano la civiltà contadina

Una significativa collaborazione fra l’Agrario di Crema e il Museo della Civiltà contadina di Offanengo

Il Museo che si fa scuola: studenti dello Stanga incontrano la civiltà contadina

“Conoscere, catalogare, diffondere” potrebbe essere il motto con il quale sintetizzare il senso di un progetto didattico che la sede di Crema dell'Istituto Agrario Stanga sta realizzando con il Museo della Civiltà Contadina di Offanengo. Ogni settimana, le studentesse e gli studenti delle classi 3D e 3G dell'Istituto Tecnico Agrario di Crema, accompagnati dai loro insegnanti di lettere, raggiungono la sede del museo ed entrano in contatto con gli straordinari reperti, magistralmente organizzati dai volontari della commissione che gestisce la struttura, sotto l'autorevole guida della presidente, Prof. ssa Maria Verga Bandirali. Divisi in piccoli gruppi, gli aspiranti ricercatori si cimentano con centinaia di arnesi e strumenti, di cui scoprono e registrano denominazioni, età e modi d'impiego, con un occhio di riguardo al contesto socio economico di cui sono espressione ed agli appellativi vernacoli con i quali erano noti. Un'attenzione particolare è dedicata alla sezione che raccoglie alcuni aratri di diversa datazione che saranno i protagonisti di un convegno storico (unico nel suo genere), che il museo proporrà nella prossima primavera. Il lavoro si concretizzerà in alcuni prodotti multimediali e nella realizzazione di un sito web dedicato, per mettere a disposizione di tutti le straordinarie collezioni di questa realtà museale. Il coordinamento dell’iniziativa è a cura dei Proff. Pasquale Riboli e Monica Magni.

L’esperienza, ad alta valenza culturale e formativa, oltre a creare un legame ideale fra i ragazzi e le generazioni che li hanno preceduti, contribuisce a rafforzare il senso di appartenenza alle proprie radici ed al territorio, e rappresenta un ulteriore tassello alla rete di collaborazioni che l’ Istituto Stanga ha in attivo con diversi Enti istituzionali con i quali sviluppa iniziative e progetti mirati a valorizzare la coesione che oggi il mondo della Scuola deve sapere creare con il contesto di riferimento.

Basti pensare alla partecipazione a progetti quali gli Orti didattici presso Istituti comprensivi del cremasco, alla Giornata dell’Albero con il Comune di Crema che verrà riproposta anche quest’anno, le attività solidali a favore di RSA o Associazioni di volontariato, e tante altre esperienze cha fanno dell’ITAS-IPA di Crema una Scuola aperta al territorio ed alla società.

Sabato 16 Dicembre, in occasione dell’Open day in Viale Santa Maria, ai ragazzi delle Scuole Medie ed alle loro famiglie, oltre ai percorsi di studio ed agli spazi dell’Istituto, verranno presentate anche queste iniziative.

12 Dicembre 2017