il network

Venerdì 21 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Amianto, al via i lavori alla media Virgilio

Sopralluogo del sindaco e dell'assessore Virgilio per verificare come procede il cantiere

Amianto, al via i lavori alla media Virgilio

Sopralluogo alla media Virgilio

CREMONA - Sono iniziati nei giorni scorsi, al termine delle lezioni come era stato preannunciato, gli interventi alla Scuola secondaria di primo grado “Virgilio” per la bonifica con rimozione del pavimento in vinil amianto del secondo piano, parte del primo piano e delle scale, per una superficie complessiva di circa 850 metri quadrati. La conclusione dei lavori, affidati tramite trattativa negoziata alla ditta Trecoperture srl di Codogno, è prevista entro il mese di agosto. Si tratta di un'opera rilevante che rientra nella programmazione degli interventi negli edifici scolastici di proprietà del Comune messa a punto in stretta collaborazione tra l'Assessorato all'Istruzione e quello al Patrimonio.  

Per verificare come sta procedendo il cantiere, in mattinata il Sindaco Gianluca Galimberti e l'Assessore al Territorio e Patrimonio Andrea Virgilio si sono recati in via Trebbia accompagnati da Ruggero Carletti, dirigente del Settore Progettazione, e da Giovanni Donadio, responsabile del Servizio Progettazione Manutenzione Straordinaria Edilizia Scolastica del Comune. Come è stato spiegato agli amministratori dal tecnico della azienda incaricata Claudio Ronzi e dagli architetti Carletti e Donadio, che hanno curato la redazione del progetto, dopo la rimozione, che comprende anche gli zoccoli privi di amianto, è previsto il rifacimento del pavimento con teli di linoleum di diverse colorazioni. Saranno inoltre sostituite quattro porte taglia fuoco. I lavori sono eseguiti nel massimo rispetto del piano di sicurezza e verificati in modo costante dall'ATS Valpadana. Il costo complessivo dei lavori ammonta a 170.000,00 euro.

Anche se, in base alle verifiche ambientali effettuate a suo tempo con metodiche SEM (microscopia elettronica a scansione che fornisce una visione molto precisa degli aspetti morfologici delle fibre, con dettagli e particolarità, arricchita dal sistema di microanalisi), è stato accertato che non sussistevano problemi per l’utilizzo, il Comune ha deciso di procedere comunque con questo primo lotto di lavori, tenuto conto che le pavimentazioni dovevano essere rinnovate.

“Si sta finalmente concretizzando quest'opera che rientra nella programmazione destinata allo smaltimento dell'amianto negli edifici scolastici di proprietà comunale. Utilizziamo risorse dell'Amministrazione, senza contributi esterni, vincolati a una graduatoria regionale che, per il momento, ha definito altre priorità”, commentano il Sindaco Galimberti e l'Assessore Virgilio.

Nel 2015 il Comune di Cremona aveva infatti presentato a Regione Lombardia istanza di contributo a valere sul bando per la raccolta del fabbisogno di interventi di edilizia scolastica. Il progetto riguarda la bonifica di tutti i pavimenti in vinil amianto per una superficie di circa 2342 metri quadrati. Il progetto è stato ammesso in graduatoria, ma non è stato ancora finanziato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

06 Luglio 2017