il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Quel treno della memoria

Viaggio ad Auschwitz, il 'racconto' del Manin in sala Puerari. Incontro ricco di emozioni

Quel treno della memoria

Gli studenti del Manin relatori in sala Puerari

CREMONA - E’ stata, per i ragazzi del Manin, la 3A linguistico e la 3A classico, una esperienza che ha lasciato un segno profondo. In marzo, infatti, con il ‘treno della memoria’, giunto alla dodicesima edizione, organizzato da Cgil-Cisl e Uil) sono stati in Polonia cinque dove hanno visitato (e fotografato) i campi di sterminio di Auschwitz e Birkenau. Per vedere, capire, riflettere su una stagione di odio, lutti, discriminazioni, cattiveria, contro uomini, donne, giovani ebrei, senza colpe. E mercoledì 1 giugno in sala Puerari i protagonisti di quella esperienza l’hanno raccontata, raccogliendo l’invito dei sindacati, coordinati da Donata Bertoletti, affiancata da Monica Vangi (Cgil), Monica Manfredini (Cisl) e Dario Pirovano, responsabile regionale progetto educativo ‘Treno della memoria’, con 700 partecipanti, di cui venti di Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

02 Giugno 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000