il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Tutti a lezione nei matronei. La chimica studiata ad arte

Studenti del liceo Aselli nei locali sopra le volte del duomo di Cremona

Tutti a lezione nei matronei. La chimica studiata ad arte

Gli studenti delle classi terze A e B di scienze applicate davanti al duomo

CREMONa - Arte e chimica a braccetto per guardare sotto un altro punto di vista le vicende della storia della pittura, della scultura e architettura. Questo è lo spirito del percorso didattico: "Le scienze applicate al restauro: promozione, tutela e conservazione dei beni culturali", progetto ideato e coordinato dalla vicepreside del liceo Aselli, Gabriella Cattaneo. Si possono studiare gli affreschi del Duomo partendo dalla chimica, studiando la consistenza dei pigmenti e i motivi del loro utilizzo e in fondo mettere in dubbio anche alcune acquisizioni di un approccio eminentemente umanistico. In questo itinerario insolito e per certi versi all’avanguardia sono coinvolte le classi 3ª A e 3ª B dell’indirizzo scienze applicate con il coinvolgimento dei docenti Mara Gamba, Mariarosa Tonghini e Giancarlo Agnoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

01 Giugno 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000