il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Celebrata la giornata della terra

Coinvolti 300 studenti cremonesi e tanti vip dello spettacolo

Celebrata la giornata della terra

CREMONA - Lo scorso 22 aprile anche Cremona ha celebrato la Giornata Mondiale della Terra (45° edizione), con un evento pubblico che si è tenuto a Palazzo Cittanova, alla presenza di oltre 300 studenti. L’evento, con patrocinio e collaborazione del Comune e dell’Ufficio Scolastico, è stato promosso – insieme al Liceo Munari - da “La Terra nel Cuore”, associazione con finalità educative, che mette a disposizione le proprie competenze per favorire la crescita di persone in armonia con la natura e con gli altri e che esprimano i loro talenti attraverso l’intuito e la creatività. Obiettivo della giornata, in linea con la campagna internazionale, è stato quello di comunicare ai giovani la consapevolezza di considerare il Pianeta come una sola comunità che condivide un unico destino e coinvolgerli per guidare questo processo di cambiamento. La giornata è stata introdotta da Giada Agnoli, rappresentante degli studenti nel Consiglio di Istituto del Liceo Munari, e aperta da Alessia Manfredini (Assessore al Territorio e salute del Comune di Cremona), Francesca Bianchessi (Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale) e Pierluigi Tadi (Dirigente del Liceo Mnari). Simone Mazzata, presidente dell’Associazione “La Terra nel Cuore”, ha presentato la giornata, che ha visto la proiezione del film francese “Il pianeta verde”, classico dell’ambientalismo (Coline Serreau, 1996), introdotto da Carlo Baroncelli (Università Cattolica). Alla proiezione è seguita una presentazione della Carta della Terra, documento ONU di cui si festeggia il 15° anniversario dalla pubblicazione, che affronta, con un approccio sistemico, le tematiche sociali, ambientali, economiche, culturali ed etiche che scaturiscono dal concetto di sostenibilità. La sede di diffusione della Carta della Terra è il campus dell’Università per la Pace dell’ONU in Costa Rica.doc ONU sulla sostenibilità di cui l’associazione è membro attivo in Italia. Come sorpresa finale, alcuni personaggi dello spettacolo, dello sport e della cultura hanno voluto partecipare alla giornata cremonese con un proprio, personale videomessaggio: Tessa Gelisio (conduttrice TV), Piero Pelù (musicista), Alessia Gennari (pallavolista Pomì e nazionale), Modena City Ramblers (Musicisti), Grazia Francescato (giornalista e ambientalista). Cristiano Pasca (delle Iene) ed Elisa (musicista). I videomessaggi sono disponibili e scaricabili su youtube e Facebook, che propone numerosi contenuti sui temi della sostenibilità. L’Associazione proseguirà le proprie attività educative nel territorio cremonese. 

27 Aprile 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000