il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Cr.Forma al Fodri, cultura in laboratorio

Inaugurazione della nuova sede nel palazzo di corso Matteotti

Cr.Forma al Fodri, cultura in laboratorio

Restauro di archetti e strumenti musicali

CREMONA - E’ un’iniezione di fiducia i n un futuro quanto ormai incerto. Taglio del nastro venerdì 30 gennaio in mattinata a palazzo Fodri per la nuova sede dei laboratori di diagnostica dei beni culturali e restauro di libri e stampe antiche. «Tutto ciò è possibile grazie all’accordo raggiunto da Cr.Forma con la Fondazione Città di Cremona e con l’allora presidente Giacomo Spedini, accordo condiviso dal nuovo presidente Uliana Garoli — ha spiegato Paola Brugnoli, direttrice del centro professionale —. Questa sede dà casa ai nostri laboratori in cui la didattica si coniuga con un’azione di collaborazione e rete con gli enti del territorio e le istituzioni culturali cremonesi». L’inaugurazione arriva in un clima quanto mai difficile e incerto per la formazione professionale che ha fatto dire ai consiglieri regionali Federico Lena e Carlo Malvezzi: «Si sta lavorando perché il lavoro e la formazione professionale rimangano di competenza della Regione e non si pensi ad un’agenzia del lavoro nazionale — hanno spiegato —. In questo quadro si inserisce il nostro impegno a mantenere alta l’attenzione su centri di formazione di eccellenza come il Cr.Forma e ad assicurarne il futuro». Se gli onori di casa sono spettati a Fabiano Penotti, presidente del Cr.Forma, il sindaco Gianluca Galimberti ha messo in evidenza come la realtà dei laboratori di diagnostica dei beni culturali e di restauro di libri e stampe antiche siano una risorsa da cui non si può prescindere nella costruzione anche della futura facoltà di restauro degli strumenti ad arco a cui il Comune in accordo con le università cremonesi sta lavorando, insieme al Ministero dei Beni Culturali e dell’Istruzione e ricerca.

Leggi di più su La Provincia di sabato 31 gennaio 2015

30 Gennaio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000