il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Matematica in mostra con l'Aselli

Da sabato 24 gennaio in Santa Maria della Pietà

Matematica in mostra con l'Aselli

Alcuni degli studenti del liceo scientifico Aselli che hanno organizzato le due mostre

CREMONA — Aprono domattina, sabato 24 gennaio, alle 10 in Santa Maria della Pietà le due mostre organizzate dal liceo scientifico Aselli per accompagnare il pubblico a un approccio divertito alla scienza e alla matematica. La matematica fra le mani e 1997-2015 diciotto anni di scienza in mostra con l’Aselli resteranno aperte fino al 28 febbraio e vedono la partecipazione diretta e fattiva degli studenti. In particolare, le mostre sono organizzate dalle classi 5C (Marianna Alghisi, Martina Barbieri, Federico Bazza, Francesco Bolda, Simone Cavagnoli, Jessica Furgada, Ester Gatti, Ashima Gopal, Francesco Guarneri, Mila Lazzari, Marta Lusiardi, Rebecca Maria Maletta, Federico Masseroni Cristian Muco, Gianluca Pagliari, Camilla Pizzi, Laura Poli, Lorenzo Maria Sertori, Daria Tartamella, Riccardo Trivella, Chiara Zanacchi e Nunzio Zignani), 5D (Rebecca Antichi, Andrea Arcari, Camilla Barbieri, Ettore Angelo Baronio, Andrea Bernabè, Giorgio Bosi, Davide Brambilla, Mattia Bruni, Tommaso Coratella, Daniele Esposito, Francesca Ferrari, Nicola Maria Fioni, Federico Gargiulo, Matteo Genesi, Sofia Gerevini, Arianna Mariani, Anna Melati, Jacopo Piccioni e Adele Asia Ponzoni) e 5E (Manuel Astuto, Marco Bertoli, Giovanni Bocchi, Giacomo Borghesi, Federico De Gennaro, Pietro Folli, Greta Furlotti, Francesco Galli, Claudio Ghiggi, Fabio Leggeri, Riccardo Marchioni, Andrea Mombelli, Cristina Morra, Luca Reali, Alessandro Roffi, Matteo Roggero Andrea Romani, Daniele Sartori, Andrea Sordi, Elena Valcarenghi e Sara Villa). I curatori sono Silvano Gregori, Nicoletta Nolli, Mariacristina Torresani in collaborazione con Marco Maianti, Giancarla Cominetti, Giancarlo Agnoli, Cinzia Galli, Carla Bignami e Clara Vailati. Le mostre sono organizzate in collaborazione con il Comune, il Museo di storia naturale e l’associazione Gli ex dell’Aselli.
Gli studenti delle classi organizzatrici saranno presenti ogni giorno per accompagnare i visitatori e spiegare la mostra di matematica. La mostra è stata curata dalla scuola in tutte le sue fasi, dal progetto all'allestimento e ha visto la partecipazione di insegnanti di matematica e fisica, di lettere, di arte. due incontri: il 30 gennaio alle 16,30 in sala Rodi Angelo Guerraggio dell’Università Bocconi di Milano parlerà de Le funzioni: non sono più quelle di una volta e il 20 febbraio alle 16,30 sempre in sala Rodi Francesco Sabatini presidente onorario dell’Accademia della Crusca parlerà de La linguistica, una scienza calda.

23 Gennaio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000