il network

Sabato 25 Marzo 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


17 febbraio 1999

Le toghe sbagliano processo - Dopo un anno si accorgono di un clamoroso errore giudiziario

Le toghe sbagliano processo - Dopo un anno si accorgono di un clamoroso errore  giudiziario

Giudicato dal Tribunale per omicidio preterintenzionale, ma la competenza è della Corte d'assise. Dopo cinque udienze e la requisitoria del pm nella pausa caffé scoperto lo svarione giuridico grazie a due giovani legali.Un pm, un gip, tre giudici e un difensore non si sono accorti di un errore giudiziario clamoroso, grossolano che ha fatto saltare per aria un processo ieri arrivato alle battute finali in Tribunale, dopo cinque udienze. E' quello che vede imputato di omicidio preterintenzionale Giannantonio Fracassi, il bancario 44enne di Vescovato che nell'ottobre 97, secondo l'accusa, picchiò selvaggiamente l'anziana zia Palmira, 91 anni, poi morta a causa di un edema cerebrale provocato dalle botte. Ebbene, l'omicidio preterintenzionale è di competenza
della Corte d'assise. Dopo un anno, è tutto da rifare.

14 Febbraio 2017

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000