il network

Mercoledì 26 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


14 marzo 1961

1861: proclamazione del Regno d'Italia

Grido d'entusiasmo per Vittorio Emanuele II, il primo Re d'Italia

1861: proclamazione del Regno d'Italia

Memorabile seduta, quella del 14 marzo 1861, al Parlamento nazionale di Torino: venne approvato all'unanimità il disegno di legge con cui veniva proclamato il Regno d'Italia. L'articolo unico della legge diceva: "Il Re Vittorio Emanuele II assume per sè e i suoi successori il titolo di Re d'Italia". Era il coronamento storico della lunga odissea risorgimentale, la conclusione politica di tanti sacrifici, di tante congiure e di tanti eroismi. Nasceva, dopo le insurrezioni popolari, le guerre d'indipendenza e le spedizioni garibaldine il nuovo stato italiano.

13 Marzo 2018