il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

L'eccellenza liutaria cremonese ai Mondiali in Brasile

Il 9 giugno Giornata Stradivari Vesuvius-1727 con un concerto a Rio de Janeiro: Francesca Dego suona uno degli strumenti del Museo del Violino

L'eccellenza liutaria cremonese ai Mondiali in Brasile

Francesca Dego si esibisce al Museo del Violino

CREMONA - Un autentico violino Stradivari dal Museo del Violino di Cremona ed un’interprete d’eccezione, Francesca Dego, voleranno in Brasile e saranno protagonisti, lunedì 9 giugno a Rio de Janeiro, di "Itália na Copa", la manifestazione nata per promuovere le eccellenze italiane in occasione dei Mondiali di calcio. L'evento è promosso dall’Ambasciata italiana ed è supportato da Arvedi Metalfer Brasil, produttore di tubi saldati e trafilati in acciaio, filiale brasiliana del Gruppo Arvedi.

Alle 21 i riflettori del Theatro Municipal di Rio si accenderanno sulla violinista Francesca Dego, sulla pianista Francesca Leonardi (due tra le più importanti artiste del panorama concertistico internazionale) e sullo Stradivari “Vesuvius” del 1727, protagonisti di un’ampia ricognizione musicale da Beethoven a Respighi, passando per Tartini e Sarasate. Nella mattinata, invece, al Consolato Generale Italiano, Cremona (recentemente iscritta tra i patrimoni immateriali dall’UNESCO per il “Saper Fare Liutario”) e il Museo del Violino saranno presentati ai giornalisti, al mondo della cultura ed alle aziende.

Al centro dell’incontro il Museo come elemento catalizzatore tra la tradizione liutaria cittadina, che affonda le radici nel Rinascimento, e gli artigiani contemporanei. Relatori d’eccezione il direttore generale del Museo, Virginia Villa, ed il conservatore delle Collezioni, Fausto Cacciatori. Non mancherà un momento musicale: Francesca Dego alternerà lo Stradivari al violino di Marcello Ive vincitore del Concorso Triennale Internazionale, considerato il campionato del mondo dei liutai. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

03 Giugno 2014

Commenti all'articolo

  • Antonio

    2014/06/03 - 16:04

    Aleee ohoooo, si festeggia.... calcio, liuteria,museo,tubi, viulin, an bel misturot, basta andà in gir, vera?

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000