il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SABATO AL PONCHIELLI

Il suono della Creazione

L'Orchestre des Champs–Elysées e il Collegium Vocale Gent interpretano il capolavoro di Joseph Haydn

Il suono della Creazione
CREMONA - Sabato 15 marzo (ore 20.30) al teatro Ponchielli l’Orchestre des Champs–Elysées guidata da Philippe Herreweghe dirigerà il Collegium Vocale Gent e tre solisti in uno dei massimi capolavori musicali di tutti i tempi: La Creazione di Joseph Haydn. Quella cremonese è la prima data del tour; successivamente l’Orchestra sarà a Bologna per BolognaFestival (16 marzo), Torino per Lingotto Musica (17 marzo ), Milano per la Società del Quartetto (18 marzo) e a Varese (19 marzo).
Biglietteria del Teatro: aperta dal lunedi al sabato dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 19.30, tel. 0372.022001 e 0372.022002. 

Prezzi dei biglietti: platea/palchi € 37 – galleria € 21 - loggione € 15 
I biglietti si possono acquistare anche on-line su : www.vivaticket.it

Orchestre des Champs-Élysées Collegium Vocale Gent 
Philippe Herreweghe, direttore 
Yeree Suh, soprano 
Maximilian Schmitt, tenore
Rudolf Rosen, basso
Die Schöpfung (La Creazione) Oratorio in tre parti per soli, coro e orchestra Hob. XXI:2 di Joseph Haydn
L’Orchestre des Champs-Élysées si dedica principalmente al repertorio che va da metà XVIII secolo al primo XX secolo, approfondito soprattutto con il proprio direttore principale, Philippe Herreweghe, che salirà sul podio del Ponchielli per dirigere l’Orchestre, il coro Collegium Vocale Gent e i solisti di canto in uno dei massimi capolavori musicali di tutti i tempi: La Creazione di Joseph Haydn. Suddiviso in tre parti, l’oratorio ripercorre alcuni momenti della creazione del mondo da parte di Dio: prima quella degli elementi naturali, poi quella degli animali, infine quella dei primi due esseri umani (Adamo ed Eva) non ancora toccati dal peccato originale. L’ideale collegamento con il tema principale della stagione concertistica ’13-’14 è quello di un caos universale (quale la Grande Guerra è stato) da cui però può nasce un nuovo mondo ordinato e una nuova umanità.

14 Marzo 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000