il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


TALENT SHOW

X Factor al Museo del Violino, Elio: 'E' un luogo sacro'

Il cantante in città insieme a Linus: la puntata in onda giovedì 17 ottobre su Sky Uno HD

X Factor al Museo del Violino, Elio: 'E' un luogo sacro'

Elio e alcuni concorrenti di X Factor al Museo del Violino di Cremona

CREMONA - L’Auditorium 'Giovanni Arvedi' del Museo del Violino non è solo un luogo d’eccellenza per la musica classica ma anche un palcoscenico prestigioso per pop e rock. Giovedì 17 ottobre, infatti, andrà in onda sul canale Sky Uno HD (canale 108) una puntata del talent show X Factor realizzata al Museo proprio perché – hanno osservato i responsabili del programma - “si tratta di un luogo in qualche modo "sacro" dell'eccellenza musicale, della ricerca architettonica, dello stile”. 

Proprio il confronto con la grande tradizione liutaria cittadina, così determinante nell’evoluzione della cultura musicale occidentale, ha emozionato Elio (presente in città con Linus di Radio DeeJay), chiamato a scegliere i concorrenti della sua squadra, formata da over 25enni. Il cantante, personaggio poliedrico, colto, che unisce il gusto di una personale ironia musicale ad una grande formazione classica, visitando le sale è entrato subito in sintonia con il Museo e la storia che vi si racconta. Quindi, in Auditorium, apprestandosi alla registrazione, è stato particolarmente affascinato da un luogo che “sa coniugare il fascino delle forme e dei materiali ad un’acustica perfetta, come uno Stradivari”.

Proprio un violino del grande liutaio ha accolto giudice e finalisti, con la struggente melodia di “Meditation su Thaïs” e una variazione sul tema della “canzone mononota”, sapientemente combinate dal solista Antonio De Lorenzi, come a ricordare il valore del confronto tra esperienze musicali differenti. L’impegno culturale è peraltro una cifra costante della carriera di Elio, che, affrontando questa nuove edizione del talent show ha affermato: “Quello che mi ha fatto dire di sì fin dalla prima volta che gli organizzatori mi hanno chiesto di partecipare al programma è la consapevolezza di riportare la musica in televisione con una grande importanza e non come tappabuchi”. 

Grazie all’impegno congiunto di Comune, Museo del Violino e Circuito Città d’Arte della Pianura Padana, Cremona è stata scelta - insieme a Torino, Dublino e Berlino - da Fremantlemedia e Magnolia – che realizzano X Factor per Sky - per girare la puntata di selezioni dedicata alle “home visit”, uno dei momenti più importanti e seguiti del programma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

16 Ottobre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000