il network

Giovedì 20 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Liuteria, chitarra in seta: la nuova ‘sfida’ di Alessandrini

Dopo il violino in seta di ragno e resine, ecco l’ultima creazione del ricercatore

Liuteria, chitarra in seta: la  nuova ‘sfida’ di Alessandrini

CREMONA - Ha creato il violino in seta di ragno e resine ed ora si è dedicato alle chitarre. Insomma i liutai devono cominciare a tremare, perché il sostituto di legni più o meno preziosi sembra essere stato trovato. Luca Alessandrini, nei giorni scorsi ospite di ‘Cremona Musica’, è intenzionato a portare avanti la sua rivoluzione: «Per realizzare le chitarre in seta abbiamo ovviamente usato tessuti in seta, adeguatamente pressati e trattati con resine naturali. Questo trattamento ha permesso di ottenere un materiale con la texture del legno, con la medesima consistenza e dalle ottime caratteristiche acustiche — spiega il giovane ricercatore —. I vantaggi sono legati al materiale, che mantenendo buone proprietà acustiche non subisce gli attacchi dell’umidità come il legno. Oltre ad essere completamente ecologico e meno caro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

03 Ottobre 2017

Commenti all'articolo

  • Antonio

    2017/10/05 - 17:05

    Sicuramente la seta e più utile per farci lingerie che chitarre...

    Rispondi