il network

Lunedì 24 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Gazzè riporta il grande pop sotto il Torrazzo

Sulle misure di sicurezza polemiche vigorose da parte di alcuni titolari di locali e bar del ‘quadrilatero della musica'

Gazzè riporta il grande pop sotto il Torrazzo

I vincitori dei biglietti nel backstage con Gazzè

CREMONA - Max Gazzè ha riportato il grande pop nel cuore della città. L’AcqueDotte Festival ha dato nella serata di venerdì 7 luglio il via al primo dei grandi appuntamenti di piazza con un cartellone che, a breve distanza, vedrà esibirsi in piazza del Comune anche Nek e Francesco Renga. Su di un palco allestito di fronte al Battistero le prime note ascoltate sono state quelle di Mille volte ancora

Un concerto nato blindato per la sicurezza. E condito da polemiche vigorose da parte di alcuni titolari di locali e bar del ‘quadrilatero della musica’, che hanno dovuto necessariamente far fronte alle norme di sicurezza deliberate da prefettura e questura, e che sono previste a livello nazionale: "Limitazioni  - a detta loro - molto pesanti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

07 Luglio 2017

Commenti all'articolo

  • cristian

    2017/07/08 - 13:01

    Chissà perchè, a Cremona suonano sempre questi tipi sinistri... Che cèso. Molto meglio gli ZetaZeroAlfa ! Sbaraini Cristian

    Rispondi