il network

Martedì 20 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


FESTIVAL ACQUEDOTTE

Max Gazzè a Cremona il 7 luglio

Da venerdì 10 marzo il via alle prevendite per il live in piazza del Comune

Max Gazzè a Cremona il 7 luglio

Max Gazè

CREMONA - Un altro big per l'estate musicale di Cremona: Max Gazzè sarà di scena il 7 luglio nella bellissima piazza del Comune, salotto buono della città incorniciato fra il Palazzo Municipale e il Duomo, il Battistero e l'iconico Torrazzo. La data è inserita nel cartellone della terza edizione del Festival AcqueDotte, rassegna organizzata dai Comuni di Cremona e Salò con il sostegno di numerosi sponsor. Il concerto di Gazzè si aggiunge a quelli già annunciati di Nek (10 luglio) e Francesco Renga (17 luglio), che segnano il ritorno dei grandi eventi musicali dal vivo nel cuore pulsante di Cremona. I tre appuntamenti sono realizzati in collaborazione con InsideOut Agency, l'agenzia che organizza tra l'altro la manifestazione Mantova Arte & Musica che porterà la prossima estate nella città virgiliana, in piazza Sordello, star del calibro di Elton John ( 14 luglio), Alvaro Soler (20 luglio) e Sting (28 luglio).

I BIGLIETTI. I biglietti per il live di Max Gazzé (posto unico in piedi 34,50 euro) saranno disponibili da venerdì 10 marzo alle ore 11 su:

www.ticketone.it
www.geticket.it
www.vivaticket.it
Circuito UNICREDIT

A Cremona si potranno trovare anche presso
COOP CREMONA VIA SALE C/O UFFICIO SOCI
IPERCOOP CREMONAPO C/O UFFICIO SOCI
CREDITO PADANO - VIA DANTE, 213
TABACCHERIA SMOKE13
IPERCOOP CREMA C/O UFFICIO SOCI

IL FESTIVAL ACQUEDOTTE. Il festival AcqueDotte nasce nel 2015, in coincidenza di Expo, per attuare attraverso una rassegna di eventi uno dei temi suggeriti dall'Esposizione Universale, quello dell'acqua, bene comune che lega la maggior parte delle province lombarde. Sono stati in particolare i sindaci di Cremona, Gianluca Galimberti, e di Salò, Giampiero Cipani, a ideare e a farsi capofila di questa nuova manifestazione, riaffermando una collaborazione tra le due città che in campo culturale era già avviata da tempo, nel nome della liuteria. Entrambe le città vantano infatti la primogenitura sul violino moderno, attraverso le figure di Andrea Amati e Gasparo da Salò, considerati gli “inventori” di questo meraviglioso strumento. Nasce perciò un festival estivo in cui l'acqua è la “stilla” da cui sgorga il progetto artistico.


UNA SCALETTA A SPASSO NEL TEMPO. Max Gazzè è uno dei più noti cantautori della cosiddetta “nuova scuola romana”. Bassista di alto livello, dopo gli esordi in Inghilterra, rientra in Italia e inizia una fase di sperimentazione sonora, venendo in contatto con altri artisti emergenti della Roma di fine millennio come Niccolò Fabi, Alex Britti e Daniele Silvestri. Nel 1996 esce Contro un’onda del mare – il suo primo album – che mette d’accordo critica e pubblico, aprendo la strada a quello che è considerato il suo album più rappresentativo, La favola di Adamo ed Eva (1998). Nel 2015 pubblica Maximilian, subito disco d’oro, trainato dal singolo La vita com’è. Nel nuovo tour estivo Gazzè ripercorrerà la sua carriera fra le hit degli esordi e i successi più attuali in un'esibizione dal sound raffinato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI FOTO E VIDEO

09 Marzo 2017