il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA. Martedì 28 giugno

Cremona Summer Festival, orchestra di Singapore in concerto

Ore 21 in Cortile Federico II

Cremona Summer Festival, orchestra di Singapore in concerto

CREMONA - Martedì 28 giugno, alle ore 21, in Cortile Federico II, a Cremona, nell’ambito del Cremona Summer Festival 2016, è in programma il Concerto dell’Orchestra Sinfonica dell’Università Nazionale di Singapore. Il direttore è Lim Soon Lee.

Il maestro Francesco Fiore, docente di Conservatorio, ha tenuto per l’Orchestra una masterclass su un brano del Barbiere di Siviglia. In occasione della masterclass, il sindaco Gianluca Galimberti, una rappresentante della Camera di Commercio e il Direttore del Conservatorio, Andrea Cigni, hanno portato i saluti della città a tutta l’Orchestra.

“Quello che stiamo vivendo è un momento particolare per l'Europa – ha dichiarato Galimberti, salutando l’Orchestra - proprio in questo momento riaffermiamo che una speranza è possibile. La speranza si basa su paesi che si incontrano attraverso la relazione tra persone e il passaggio di persone tra un paese e un altro. Il secondo fondamento è nella cultura. Questo scambio di giovani musicisti è quindi per la città e per l'Europa un segno di speranza. Noi siamo patria della liuteria poiché l'opera vitale di uomini d’arte di cinquecento anni fa dà ancora i suoi frutti. Ciò significa che nelle azioni che facciamo dobbiamo sempre costruire l'oggi sapendo di avere una responsabilità nei confronti del futuro. La vostra presenza è un segno di futuro.”

“Cremona – ha detto il direttore Cigni - può diventare un laboratorio dove sperimentare diversi linguaggi musicali favorendo la permanenza di giovani musicisti e artisti nella città e amplificandone l'identità culturale legata alla produzione musicali. In questa ottica il conservatorio può rappresentare uno strumento importante di formazione e di produzione artistica.”

“Questo è il primo di una serie di appuntamenti – è intervenuto il maestro Fiore – che si stanno creando in sinergia con l’Istituto Monteverdi per collegare sempre di più le realtà professionali cremonesi con la richiesta internazionale di docenti di assoluta qualità per la valorizzazione e per la diffusione della grande tradizione musicale italiana”.

28 Giugno 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000