il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


'Il Re degli Ignoranti' ad Azzanello venerdì 14 agosto

'Il Re degli Ignoranti' ad Azzanello venerdì 14 agosto

Maurizio Schweizer celebra Adriano Celentano

CREMONA – E' diventato uno dei personaggi più gettonati dalle tv dei paesi sovietici, Mosca in testa, le sue comparsate nei programmi musicali o nei talent show sono molteplici. Tutti lo vogliono, la gente impazzisce per le sue performance. E lui non delude mai le aspettative. Il 'lui' in questione è il cremonese purosangue Maurizio Schweizer, il frontman del gruppo che da anni porta nei teatri e nelle piazze di tutto il mondo lo spettacolo Il Re degli Ignoranti, tributo al mito Adriano Celentano. Da mezzo secolo Celentano è l’artista più amato e discusso dello spettacolo italiano, qualsiasi cosa abbia fatto ha sempre stupito, innovato, lasciato il segno. I suoi mille successi scandiscono la storia di tre generazioni. La naturale somiglianza fisica e vocale di Maurizio Schweizer è la scintilla che accende lo spettacolo Il Re degli Ignoranti, divertimento ed emozioni si rincorrono tra le belle canzoni del Molleggiato, amatissime dal pubblico di tutte le età. Cantante professionista da molti anni, Schweizer si trova perfettamente a suo agio nella vocalità di Adriano, senza forzature e con lo stesso accento naturale. La voce stupisce, i movimenti lasciano senza parole: il passo, la gestualità, i molleggi, il modo inconfondibile di ballare con facilità e scioltezza. Per completare la magia, Maurizio indossa costumi perfettamente identici a quelli utilizzati dal Celebre in diversi periodi della sua lunga carriera. L’ampio organico ha permesso di ricreare arrangiamenti fedeli all’originale, eseguiti da ben dieci musicisti professionisti. Numerosi e divertenti sono i momenti comici, estratti da film e concerti del Molleggiato. Le tre splendide coriste sono inoltre impegnate in curatissime coreografie, in perfetta interazione con il protagonista. Con all’attivo centinaia di repliche, lo spettacolo non manca di far registrare affluenze record ovunque; memorabile il concerto al Crocus City Hall di Mosca, un sold out da 7.000 persone. Nel 2015 lo spettacolo ha debuttato con successo negli Stati Uniti e in molte altre nazioni. Ecco che diventa un evento straordinario poter apprezzare lo spettacolo di Schweizer e compagni – la band è formata da Mattia Cortellazzi alle tastiere, Davide Borra alla chitarra, Antonio Galli al basso, Iacopo Giussani alla batteria, Stefano Aimo alla tromba, Hilary Arici al trombone, Pietro Montaldi al sax, Raffaella Baldrighi, Silvia Candrina e Daniela Schweizer ai cori – nella nostra provincia. Sabato 11 luglio (ore 21.15) Il Re degli Ignoranti andrà in scena al campo sportivo comunale di Spinadesco. Prossime date cremonesi: 20 luglio a Cella Dati, 14 agosto ad Azzanello e 15 agosto a Torre de' Picenardi. Appuntamenti da non mancare con la tribute band dedicata allo show man italiano più conosciuto al mondo.

21 Luglio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000