il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SORESINA

Bergonzi e Boltro al Jazz Fest 2015

Il grande sassofonista di Boston e il trombettista torinese tra i protagonisti dell'evento in programma dall'1 al 4 luglio

Bergonzi e Boltro al Jazz Fest 2015

Il sassofonista Jerry Bergonzi

SORESINA - Si terrà dal mercoledì 1 a sabato 4 luglio prossimi l'edizione 2015 del Soresina Jazz Fest, l'ormai tradizionale manifestazione estiva organizzata dalla meritoria associazione WhiteBird presieduta da Achille Nolli. Quattro serate con la presenza del meglio del panorama jazzistico attuale e due straordinari ospiti internazionali come il sassofonista americano Jerry Bergonzi e il trombettista torinese Flavio Boltro. L'edizione 2015 si aprirà mercoledì 1 luglio, presso lo spazio aperto della Cantina del Teatro (ore 21.30, ingresso libero) con l'Extemporary Vision Ensemble di Francesco Chiapperini che presenterà il progetto 'The Big Earth-La Grande Terra' con una formazione di ben 12 elementi. Giovedì 2 (alle 21.30 presso lo spazio aperto del Ristorante Sound, ingresso 15 euro) sarà la volta del Flavio Boltro BBB, progetto in trio che vede il trombettista piemontese affiancato da Mauro Battisti al contrabbasso e Mattia Barbieri alla batteria; viaggiando tra atmosfere liriche e ritmi serrati, tra elettronica, jazz energeco e improvvisazioni aperte, il nuovo spettacolare trio di Boltro, con perfetta intesa e forza comunicativa, regala una musica originale di grande impatto e suggestione. La sera successiva, sempre al Sound (ore 21.30, ingresso 15 euro) sarà di scena l'Organ Combo dell'organista Vito Di Modugno (Fabio Morgera alla tromba, Michele Carrabba ai sax, Pietro Condorelli alla chitarra, Massimo Manzi alla batteria) con la special guest Jerry Bergonzi, musicista, compositore e didatta il cui enorme prestigio è riconosciuto a livello internazionale, sicuramente uno dei più importanti sassofonisti della nuova generazione del jazz mondiale. L'edizione 2015 del Soresina Jazz Fest si chiuderà sabato 4 luglio (ore 21.30, ristorante Sound, ingresso 15 euro) con il Tribe Trio formato da Fausto Beccalossi (fisarmonica e voce), Simone Guiducci (chitarra) e Guido Bombardieri (clarinetto e sax); una formazione che si muove in maniera lirica ed esplosiva ai confini fra contemporary jazz e world music, alternando composizioni originali di Guiducci e Beccalossi a ispirazioni provenienti dal repertorio di Gorni Kramer, Astor Piazzolla, Egderto Gismondi, ma anche da quello gipsy di Django Reinhardt e di compositori italiani come Ennio Morricone. La prevendita dei biglietti (è possibile acquistare l'abbonamento per i tre concerti a pagamento al costo di 35 euro) si tiene presso l'Edicolè di Soresina (telefono 0374-344667). Tutti i concerti si terranno anche in caso di maltempo all'interno dei locali. Per info e prenotazioni: www.white-bird.it, info@white-bird.it.

05 Giugno 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000