il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Dianne Reeves ha chiuso la rassegna 'Cremona Jazz'

La cantante statunitense ha infuocato la platea dell'Auditorium del Museo del Violino

Dianne Reeves ha chiuso la rassegna 'Cremona Jazz'

Dianne Reeves in concerto al MdV

CREMONA – Una città che ha voglia di jazz. 'Cremona Jazz', festival che per la prima volta riporta la musica più libera del mondo ai massimi livelli all'ombra del Torrazzo, si è chiusa con il superlativo concerto di Dianne Reeves. La moderna regina del jazz cantato al femminile ha letteralmente infuocato la platea dell'Auditorium del Museo del Violino con una voce davvero troppo grande per essere contenuta. Accompagnata da un quartetto di musicisti – Peter Martin (pianoforte), Romero Lubambo (chitarra), Reginald Veal (contrabbasso) e Terreon Gully (batteria) – Reeves ha presentato una scaletta capace di mutare pelle. Introdotta dai soli musicisti sulle note di Summertime, Reeves si è poi lanciata in una lunga carrellata di brani tratti dal proprio repertorio capaci di ricongiungere i fili della musica africana, del jazz classico, delle suggestioni sudamericane, fra virtuosismi vocali, “scat”, e momenti di grande intesa con un pubblico completamente trascinato dalla personalità della cantante che proprio quest'anno con l'album Beautiful Life si è aggiudicata il Grammy per il migliore disco di jazz vocale. Per lei infiniti applausi

14 Maggio 2015

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000