il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Fine d'anno in piazza, brindisi e band giovani

Musica dalle 22 alle 2 del primo gennaio

Fine d'anno in piazza, brindisi e band giovani

La festa dello scorso anno

CREMONA - Anche Capodanno sarà illuminato dalla musica: in piazza Stradivari, infatti, ci sarà la scoppiettante manifestazione, organizzata da Distretto Urbano del Commercio, Comune e Camera di Commercio per festeggiare il 2014 che si chiude e il 2015 che si apre.

I dubbi delle scorse settimane sono stati superati, la sinergia tra pubblico e privato ha avuto la meglio e la tradizione sarà rispettata. L’hanno orgogliosamente sostenuto nei giorni scorsi, presentando la festa in piazza, l’assessore Barbara Manfredini e il presidente delle Botteghe del Centro, Paolo Mantovani, che rappresentava il Duc. Si è insistito sullo sforzo profuso da tutti, che ha avuto come frutto le luminarie, le iniziative sui corsi e in centro, e appunto la notte di San Silvestro.

Nel dettaglio è entrato Santo Canale, consigliere comunale al quale è stato affidato il progetto eventi: la festa avrà inizio alle 22 con musica dal vivo suonata dai gruppi giovanili Flame Acoustic Trio e Dead Beat Soul che proporranno vari generi, dal pop al rock. A piazza ‘riscaldata e scatenata’ ecco, alle 23,50, il conto alla rovescia per l’anno nuovo. A mezzanotte gigantesco botto e brindisi collettivo: per l’amministrazione ci saranno il sindaco Gianluca Galimberti e l’assessore Barbara Manfredini, ma altri esponenti della giunta e del consiglio si potrebbero aggiungere all’ultima ora. Poi dj Michael in collegamento radio web Sdm Random fino alle 2 di Capodanno. Presenterà Federica Bandirali. Santo Canale ha incontrato personalmente i titolari dei bar della piazza e della zona per invitarli a restare aperti e collaborare: solo uno, per ora, si è detto disponibile.

Ci sarà comunque un punto di ristoro con bevande calde e non mancherà la presenza delle forze dell’ordine e ovviamente della polizia locale, per evitare eccessi e per fare rispettare l’ordinanza dell’amministrazione sui botti.

In piazza pure la Croce Rossa, pronta ad intervenire in caso di necessità. Insomma la macchina organizzativa è in moto, la volontà è di portare in piazza, in allegria, migliaia di cremonesi, come sempre avvenuto nelle precedenti edizioni. Con un occhio particolare — su questo hanno insistito Manfredini e Canale — ai gruppi musicali giovanili, che avranno una preziosa opportunità per farsi conoscere ed applaudire e che saranno i veri protagonisti della notte. Unica incognita, il tempo: in altri anni era arrivata la neve, ma non aveva fermato la manifestazione.

La presentazione si è conclusa con il caldo invito da parte di Paolo Mantovani, Barbara Manfredini e Santo Canale ad una ampia partecipazione, per partire insieme con il nuovo anno e per lasciarsi alle spalle un 2014 caratterizzato dalla crisi, non solo per il commercio.

26 Dicembre 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000