il network

Lunedì 24 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


LA STORIA

Nell'isola di Samos Govoni si inventa una scuola

Il 25enne cremonese ha portato a termine il progetto educativo per i bimbi rifugiati. «Un anonimo lettore del mio libro 'Bianco Come Dio' ha sponsorizzato l’attività di un anno

Nell'isola di Samos Govoni si inventa una scuola

«Insegno a una classe di bambini rifugiati da quasi un anno, e ho rinunciato a un Master a New York per farlo — scrive Nicolò Govoni nel post datato 12 agosto 2018 sul suo profilo Facebook —. ‘Ti stai buttando via’ mi hanno detto i famigliari. ‘Ti accontenti di poco’, hanno pensato gli amici. Eppure sono rimasto, e ciò ha fatto la differenza. Otto mesi dopo, apro la prima scuola per bambini e adolescenti vulnerabili del campo profughi di Samos, ed è il sogno della mia vita». Venticinque anni e una voglia di darsi agli altri che contagia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Agosto 2018