il network

Venerdì 22 Giugno 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA. OSPEDALE

Intervento da record, ultra novantenne operata al cuore

Prima assoluta’ al Maggiore per la valvoplastica aortica percutanea, effettuata dallo staff di Passamonti

Intervento da record, ultra novantenne operata al cuore

CREMONA - Debutto assoluto - su una donna cremonese ultranovantenne - per l’intervento di valvoplastica aortica percutanea all’ospedale di viale Concordia. Effettuata la scorsa settimana (e perfettamente riuscito) nel laboratorio di emodinamica dallo staff del primario facente funzione di cardiologia Enrico Passamonti, l’operazione è destinata a ‘fare notizia’ anche per l’età della paziente.

«Avevamo già praticato più volte questa tecnica all’ospedale di Mantova, ma ora finalmente siamo ‘partiti’ pure a Cremona», sottolinea Passamonti. «Aprendo quindi il fronte della cardiologia interventistica strutturale». La valvoplastica aortica percutanea serve a curare la stenosi aortica severa, vale a dire il restringimento della valvola aortica dovuto sostanzialmente a degenerazione e calcificazione dei lembi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

11 Giugno 2018