il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


LA STORIA

A piedi fino a Capo Nord. La solitudine per ritrovarsi

L'incredibile esperienza di Mauro Arcari 25enne studente di Solarolo Rainerio iscritto ad ingegneria gestionale al Politecnico di Cremona

A piedi fino a Capo Nord. La solitudine per ritrovarsi

Mauro Arcari durante il viaggio a piedi fino a Capo Nord

CREMONA - A piedi fino a Capo Nord. Come sfida con se stesso e come risposta a un momento di crisi esistenziale. Partito il 28 febbraio scorso da Vienna, Mauro Arcari, 25enne di Solarolo Rainerio iscritto a ingegneria gestionale al Politecnico di Cremona, è arrivato a Capo Nord il 3 agosto attraversando l’Europa a piedi. Percorrendo più di 3.300 chilometri. "Era un momento duro - racconta Arcari ad impresa compiuta -, di grande confusione. Sono appassionato della trasmissione ‘Fino alla fine del mondo’, che racconta di esperienze di viaggio e a un certo momento mi sono detto: perché no?". Ed è partito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

29 Agosto 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000