il network

Mercoledì 12 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


ESTERI

Monsanto dovrà risarcire 290mln dollari

San Francisco. Il tribunale ha condannato la multinazionale di biotecnologie agrarie Monsanto a un risarcimento danni di circa 290mln $ ad un giardiniere Usa che si è ammalato di cancro. Per i giudici l'azienda non ha segnalato la pericolosità dell'erbicida "Roundup". All'uomo, 46 anni, è stato diagnosticato 2 anni fa un linfoma incurabile. Ha utilizzato il diserbante, il cui principio attivo è il glifosato, per due anni. E' stato celebrato un processo veloce perché alla parte lesa resta poco da vivere. Monsanto annuncia ricorso.

11 Agosto 2018