il network

Sabato 21 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


ESTERI

Siria, Usa e Gb: Russia altera prove

I russi potrebbero aver alterato l'area dell'attacco chimico a Duma per ostacolare l'indagine dell'Opac. Così - secondo i media Usa - l'ambasciatore Kenneth Ward in un incontro a l'Aja. Dello stesso parere la premier britannica che accusa: "Il regime siriano e la Russia impediscono agli ispettori Opac di arrivare a Duma". Nel suo intervento in Parlamento volto a giustificare i raid, May ha detto: "Abbiamo deciso di intervenire in anticipo perchè avevamo già le prove sull'uso delle armi chimiche da parte del regime siriano".

16 Aprile 2018