il network

Lunedì 28 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


ESTERI

Russia, sparatoria contro agenti: 2 morti

Nella sede locale dei servizi segreti russi a Khabarovsk, nell'estremo oriente del Paese, un uomo ha aperto il fuoco uccidendo un agente e un visitatore. L'assalitore, che è stato ucciso all'istante, apparteneva ad un gruppo neonazista. "Si chiama A. Konev nato nel 1999, originario della regione Khabarovsk", riferisce Interfax, il centro di pubbliche relazione dell'intelligence russa.

21 Aprile 2017