il network

Lunedì 11 Dicembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CRONACA

Riciclaggio, ordine di arresto per Tulliani

Disposta un'ordinanza di custodia cautelare per Giancarlo Tulliani, cognato di Gianfranco Fini, nell'ambito dell'inchiesta dei magistrati romani su una presunta attività di riciclaggio riconducibile a Francesco Corallo, "re delle slot", in carcere dal dicembre scorso. Il provvedimento non è però ancora stato eseguito in quanto Tulliani, residente a Dubai, risulta irreperibile. Il mese scorso,la Guardia di Finanza ha eseguito un sequestro preventivo di beni pari a 5 mln di euro nei confronti suoi, del padre e della sorella Elisabetta.

20 Marzo 2017