il network

Giovedì 24 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


CREMONA

Bilancio positivo per l'edizione numero 11 de Il BonTà

Bilancio positivo per l'edizione numero 11 de Il BonTà

Uno stand al salone Il BonTà

CREMONA - Duemila prodotti da 19 regioni, un programma di 54 eventi voluti per preservare e diffondere la cultura dei prodotti e della cucina tradizionale; molti grandi nomi dell’enogastronomia che non hanno mancato l’appuntamento (dallo chef Mattia Poggi al gourmet Paolo Massobrio, ai giornalisti e critici Roberta Schira e Valerio Visentin, rigorosamente mascherato). E un totale di quasi cinquantamila visitatori (49.406). E’ decisamente positivo il bilancio dell’undicesima edizione del Il BonTà, il Salone concluso lunedì 10 novembre a CremonaFiere.

 

«La nostra attenta selezione di espositori ed un ricco programma di eventi - ha sottolineato il presidente di CremonaFiere, Antonio Piva - sono pensati e realizzati con un obiettivo ben preciso: fare de Il BonTà uno strumento di promozione e valorizzazione non solo delle singole aziende produttrici, ma soprattutto dell’intero settore agroalimentare tradizionale. Si possono trovare nuove strade commerciali in Italia e all’estero, solo se il settore è supportato da una cultura del cibo sempre più diffusa e radicata».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

10 Novembre 2014