il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


FINO AL 12 APRILE

Il marchio Cremona conquista gli Stati Uniti

Ottima partenza di Mondomusica New York, Piva: 'Siamo soddisfatti, altissima qualità degli espositori'

Il marchio Cremona conquista gli Stati Uniti

Visitatori a Mondomusica New York

NEW YORK - Un flusso costante di visitatori ha caratterizzato la giornata di apertura della seconda edizione di Mondomusica New York che si concluderà sabato 12 aprile. Tre giorni intensi di lavoro per gli oltre 100 espositori che hanno aderito all’evento. Contatti, business vengono perfezionati nel corso delle giornate dai liutai che hanno l’opportunità di relazionarsi con il mercato potenziale americano che riguarda gli strumenti ad arco che, nel 2012, ha mosso un giro d’affari di 150 milioni di dollari.

«Siamo molto soddisfatti dell’altissima qualità degli espositori che hanno aderito a questa Manifestazione unica negli Stati Uniti - ha detto il presidente di CremonaFiere Antonio Piva - abbiamo apprezzato in particolare il loro entusiasmo e la loro motivazione che si era già espressa durante questi mesi di avvicinamento all’evento e che si respira oggi a manifestazione finalmente avviata. Molto apprezzata la nuova location, l’82Mercer, in uno dei quartieri più trendy di New York, SoHo, che crea un’atmosfera di grande fascino e che quindi esalta l’estetica degli strumenti di alta liuteria esposti. Devo dire che abbiamo portato a New York la particolarissima atmosfera che da anni caratterizza Mondomusica Cremona, il cui format, elaborato secondo le esigenze del mercato americano, è alla base del progetto Mondomusica New York. Il lavoro di comunicazione e promozione che abbiamo svolto quest’anno è stato veramente imponente e ha toccato tutti gli ambienti e categorie interessate. Particolare attenzione è stata prestata alle scuole di alta formazione musicale e Università americane».

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

 

 

11 Aprile 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000