il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

Tasse, resiste la Tarsu e ridefinite le aliquote dell'Imu

La tariffa sui rifiuti subirà un aumento di 30 cent/mq che finirà allo Stato

Tasse, resiste la Tarsu e ridefinite le aliquote dell'Imu

Il consiglio comunale di lunedì 25 novembre

CREMONA - Tasse al centro della seduta del consiglio comunale di lunedì. A partire da quelle sui rifiuti. A Cremona si continuerà a pagare la vecchia Tarsu, già in vigore dal 2012, con costi del servizio e relative tariffe sulla base dei criteri previsti ed applicati nel medesimo anno, con vincolo della maggiorazione di 0,30 euro per metro quadrato riservata ed introitata dallo Stato. E’ stata revocata la delibera del 23 giugno 2013, relative alla Tares, e considerato che sono stati già pagati gli acconti il 31 luglio e il 30 settembre, è stata individuata la data del 20 febbraio 2014 quale scadenza della terza rata a saldo Tarsu 2013, con la piccola maggiorazione di cui abbiamo parlato. Secondo l'opposizione, che ha replicato all''illustrazione del vicesindaco Roberto Nolli 'questa è la giunta che sa solo aumentare le tasse'. Il ritorno alla Tarsu ha avuto 21 voti favorevoli e 15 astensioni.

Risultato quasi simile, con 22 voti a favore, 13 contro e le forti perplessità di Roberto Gandolfi, per la rideterminazione, per il 2013, dell’aliquota Imu, prevista per gli immobili adibiti ad abitazione principale e relative pertinenze. Sempre Nolli ha precisato che lo Stato ha detto alle amministrazioni locali che abolisce l’Imu sulla prima casa, ma che sopperirà ai mancati introiti nelle casse comunali con trasferimenti diretti in base alle aliquote in vigore il 30 novembre. Di fatto si tratta di una manovra a impatto zero sui cremonesi, dato che il Governo ha confermato che la tassa con relativa sospensione della seconda rata, sarà abolita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

25 Novembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000