il network

Giovedì 23 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

La MOSTARDA
Un fantastico concentrato di “archeologia alimentare” sulle nostre tavole

La MOSTARDA

 

Blog


E' in arrivo il tartufo nero made in Soncino

E' partito il progetto 'Tartufo Valle dell'Oglio': ecco l'elenco dei 12 proprietari terrieri e agricoltori che hanno messo a disposizione i propri terreni

E' in arrivo il tartufo nero made in Soncino

Un tartufo e sullo sfondo la Rocca di Soncino

SONCINO - E’ partita l’operazione “Tartufo della Valle dell’Oglio” che vede ai blocchi di partenza ben 12 privati, proprietari terrieri ed agricoltori, interessati a mettere a disposizione il proprio terreno agricolo per la realizzazione dell’allevamento di tartufo nero pregiato. Si tratta dei soncinesi Emilio Francesco Federici, Roberto Avogadri e l’azienda agricola Insortello Srl; degli orceani Maria Adele Nodari, Laura, Anna ed Elena Premi; di Aurelio Tangattini di Capriolo, Alessandro Cornetti di Quinzano d’Oglio, Francesco Brusaferri di Villachiara, Maria Rosa Mondini di Borgo San Giacomo, Stefano Duranti di Genivolta e Giovanni Ferrari di Seniga.

Un progetto caldeggiato dal Parco Oglio Nord che sarà finanziato da BreBeMi, nell’ambito della convenzione sottoscritta la scorsa primavera tra i presidenti della nuova autostrada Brescia-Milano, Francesco Bettoni, e dell’ente parco, Giuseppe Colombi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

23 Agosto 2013