il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


E' in arrivo il tartufo nero made in Soncino

E' partito il progetto 'Tartufo Valle dell'Oglio': ecco l'elenco dei 12 proprietari terrieri e agricoltori che hanno messo a disposizione i propri terreni

E' in arrivo il tartufo nero made in Soncino

Un tartufo e sullo sfondo la Rocca di Soncino

SONCINO - E’ partita l’operazione “Tartufo della Valle dell’Oglio” che vede ai blocchi di partenza ben 12 privati, proprietari terrieri ed agricoltori, interessati a mettere a disposizione il proprio terreno agricolo per la realizzazione dell’allevamento di tartufo nero pregiato. Si tratta dei soncinesi Emilio Francesco Federici, Roberto Avogadri e l’azienda agricola Insortello Srl; degli orceani Maria Adele Nodari, Laura, Anna ed Elena Premi; di Aurelio Tangattini di Capriolo, Alessandro Cornetti di Quinzano d’Oglio, Francesco Brusaferri di Villachiara, Maria Rosa Mondini di Borgo San Giacomo, Stefano Duranti di Genivolta e Giovanni Ferrari di Seniga.

Un progetto caldeggiato dal Parco Oglio Nord che sarà finanziato da BreBeMi, nell’ambito della convenzione sottoscritta la scorsa primavera tra i presidenti della nuova autostrada Brescia-Milano, Francesco Bettoni, e dell’ente parco, Giuseppe Colombi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

23 Agosto 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000