il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Agricoltura, Fava chiede lo stato di crisi

Agricoltura, Fava chiede lo stato di crisi
MILANO — «Ho investito della questione la Giunta regionale, dando comunicazione delle condizioni disastrose in cui versa l’agricoltura in Lombardia dal punto di vista climatico». Lo ha detto l’assessore Gianni Fava annunciando che, a breve, proporrà al presidente Maroni la deliberazione per la proclamazione dello stato di crisi per l’agricoltura regionale. Contestualmente Fava ha scritto al ministro per le Politiche agricole, chiedendo di attivare ogni iniziativa possibile per alleviare la grave situazione, anche «con la sospensione del versamento dei contributi previdenziali e assistenziali propri e dei lavoratori dipendenti, il differimento dei termini per gli adempimenti degli obblighi tributari, la sospensione delle rate e degli effetti del credito agrario per sei mesi e l’ottenimento del ristoro economico a valere sui fondi di solidarietà nazionali». 
APPROFONIMENTO SULL'EDIZIONE CARTACEA DE 'LA MPROVINCIA' IN EDICOLA SABATO 25 MAGGIO

24 Maggio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000