il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Mobilitati contro le galline, 'disagi e cattivi odori'

Mobilitati contro le galline, 'disagi e cattivi odori'

Galline ovaiole allevate in batteria

CASTELVETRO - Un allevamento di galline ovaiole dovrebbe insediarsi nella frazione San Giuliano, ma i consiglieri del gruppo di minoranza ‘Castelvetro per te’ si dicono preoccupati per i disagi: cattivi odori prima di tutto. «Castelvetro già vive una seria problematica legata ai cattivi odori che in diversi periodi dell’anno - ricorda il capogruppo Luca Quintavalla -. Ritengo quindi doveroso un approfondimento su questo nuovo progetto». Il sindaco Francesco Marcotti tranquillizza: «Innanzitutto il progetto è appena stato presentato e dobbiamo chiedere integrazioni. Inoltre va sottolineato che abbiamo un piano regolatore e naturalmente ogni nuovo insediamento deve rientrare nelle norme stabilite, non possiamo inventarci nulla né introdurre trattamenti diversi a seconda della localizzazione». L’allevamento che intende insediarsi a Castelvetro sarà comunque di dimensioni inferiori rispetto al progetto che negli anni scorsi era stato presentato a Monticelli (da un soggetto differente) è che è stato bocciato dal Comune.
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

22 Marzo 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000